Dettagli Recensione

 
Nessuno si salva da solo
 
Nessuno si salva da solo 2011-05-26 16:01:58 laura
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Opinione inserita da laura    26 Mag, 2011

REALISTICO

L'autrice conferma, anche in questo libro, di essere una brava interprete della realtà. Usa un linguaggio tagliente e a volte crudo per descrivere i sentimenti dei protagonisti. La storia narrata è la rabbia e il rancore per un amore e un progetto di vita finito, racconta della solitudine di due coniugi/genitori che non riescono insieme a superare le difficoltà di ogni giorno. E' una storia veritiera dove ciascuno può immedesimarsi e crederci, la trama non è spettacolare ma è un libro che fa riflettere.
Accanto ad un amore finito per egoismo e cecità, l'esempio di un amore - quello di una coppia anziana- sincero e reciproco che ha resistito alle avversità e che inevitabilemte ed inesorabilmente è destinato a finire.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...

Trovi utile questa opinione? 
42
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Gelosia
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Su un letto di fiori
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La mia vita con i gatti
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.4 (2)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.5 (3)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
3.8 (3)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri