Dettagli Recensione

 
Vita
 
Vita 2011-06-08 19:20:24 Fermìn90
Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
3.0
Fermìn90 Opinione inserita da Fermìn90    08 Giugno, 2011
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Una storia, tante storie...

La Mazzucco racconta la storia di due ragazzini Vita e Diamante che a soli nove e dodici anni , si ritrovano su una nave diretta a New York alla ricerca di una vita migliore. L’autrice prende spunto dalle tante lettere, dai documenti di archivio e dagli aneddoti ripescati dal cassetto della memoria dei suoi parenti per scrivere questo romanzo, che in definitiva diventa una bella biografia (o quasi) della sua famiglia. Ma in realtà si tratta di tante storie , storie di tutti coloro che nel corso del 900 sono stati costretti a migrare in terra straniera; la condizione di questi migranti è descritta in maniera sorprendentemente viva ed efficace: considerati come criminali, costretti a qualunque tipo di privazione e sacrificio, sfruttati dalla mano nera. Durante la narrazione ci sono degli intermezzi in cui l’autrice ci parla delle sue lunghe e accurate ricerche , che sinceramente sono un tantino pesanti e creano confusione nell’economia generale del racconto, che comunque risulta ben scritto.
Un tema molto affascinante (e anche particolarmente attuale) che coinvolge un po’ tutti: è stato strano per me leggere sul monumento di Ellis Island , l’isoletta di fronte New York dove gli emigranti sbarcavano sotto lo sguardo fisso della statua della libertà, i nomi dei miei antenati. Bisogna ricordare perché in fondo è vero quello che dice l’autrice : “La gente pensa che i ricordi rendano tristi. Invece è vero il contrario. Si diventa tristi quando si dimentica”

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
90
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

4 risultati - visualizzati 1 - 4
Ordina 
Concordo pienamente con la tua analisi del romanzo.
Mi piace molto come scrive la Mazzucco,unico neo del libro sono qegli intermezzi, come li definisci tu, che dettagliano il lavoro di ricerca, andando a spezzare la fluidità della narrazione. Per il resto è un buon romanzo.
Io ho letto anche "La lunga attesa dell'angelo", un ottimo romanzo!
Si pure a me piace come scrive. Mi hanno parlato bene anche di "un giorno perfetto", quest'estate sicuramente leggerò un altro suo romanzo :)
In risposta ad un precedente commento
gio gio 2
10 Giugno, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
io,non ho ancora letto niente della Mazzucco,ma ultimamente ero intenzionata a farlo!
grazie per la rece Fermin:-)))
In risposta ad un precedente commento
bucintoro
12 Giugno, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
leggi tutto della mazzucco perhe sono libri bellissimi. ciao gio gio
4 risultati - visualizzati 1 - 4

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il senso della mia vita
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Primavera
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Ohio
Valutazione Utenti
 
2.8 (1)
La selva degli impiccati
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La locanda del Gatto nero
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La pista. La prima indagine di Selma Falck
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lo scarafaggio
Valutazione Utenti
 
4.0 (3)
Se scorre il sangue
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il copista
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dove crollano i sogni
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
I colpevoli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I cerchi nell'acqua
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri