Dettagli Recensione

 
Il conformista
 
Il conformista 2012-04-23 08:44:40 Rosaliaa
Voto medio 
 
3.5
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
2.0
Rosaliaa Opinione inserita da Rosaliaa    23 Aprile, 2012
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Alla fine muoiono tutti

Dal titolo pare proprio di trovarsi di fronte al tipico romanzo polemico e, vista l'ambientazione storica, al tipico romanzo antifascista. Moravia, forte ormai di un'esperienza trentennale di scrittore, riesce a dare qualcosa in più. L'autore non si pone in un terreno di scontro nei confronti del protagonista, Marcello, e del sentimento che lo anima, il conformismo, ma ne indaga le ragioni, ne analizza le dinamiche, si muove verso la comprensione. Marcello, nato "diverso", decide di modellare e costruire la propria vita per renderla uguale a quella di tutti, con una forza di volontà tale che non si può non sospettare che questo sentimento non sia solo una pressione esterna: il conformista Marcello vive la pulsione verso l'omologazione dall'interno, come una religione dalla potentissima forza di fede, che prefiggerà a scopo della vita. Ma durante un viaggio di missione a Parigi incontrerà Lina e a quel punto capirà il pesante fraintendimento nel quale era caduto e al quale aveva dedicato trent'anni di vita: la sua non era che una ricerca del vivere puro, non era che una repulsione violenta nei confronti dello sporco, del malsano - e non quel disperato sentimento di normalità che erroneamente aveva scambiato per conformismo: normale è vivere fedeli al proprio spirito.
La critica del tempo e di qualche anno dopo ha considerato Il conformista il peggior romanzo in assoluto di Moravia e di certo la sua superficie lo conferma: lo stile è pesante, lento, eccessivamente verboso e zeppo di riflessioni tortuose; ma, si sa, a volte basterebbe solo un po' di paziente buon senso per scoprire grandi lavori.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
70
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

I delitti della salina
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'altra donna
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il teatro dei sogni
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Cose che succedono la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Midnight sun
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Jane va a nord
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una grande storia d'amore
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Proprio come te
Valutazione Utenti
 
3.6 (2)
Troppo freddo per Settembre
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
Fu sera e fu mattina
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Il mantello
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Croce del Sud
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri