Dettagli Recensione

 
Cosa sognano i pesci rossi
 
Cosa sognano i pesci rossi 2012-07-11 12:18:01 roberto G
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Opinione inserita da roberto G    11 Luglio, 2012

la leggerezza del mistero della vita e della morte

Ho perso mio padre non molto tempo fa. Ha trascorso venti giorni in Terapia intensiva prima di morire. Leggendo il libro mi è sembrato di vedere "dietro le quinte" tutto ciò che semplicemente immaginavo, al limite "annusavo", succedesse nelle 23 ore su 24 in cui non potevo "colloquiare" (con lo sguardo e il tatto) con lui. Dolore, emozioni, vita e morte sono narrati con, scusate l'ossimoro, profonda leggerezza. I due protagonisti sono eccezionali nel mostrare ansie e paure del genere umano. Gran libro.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
11
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Come amare una figlia
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il castello di Barbablù
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Delitti a Fleat House
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un volo per Sara
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Il caso Alaska Sanders
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Senza dirci addio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Run, Rose, Run. La stella di Nashville
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il vivo mare dei sogni a occhi aperti
Valutazione Redazione QLibri
 
2.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La casa di marzapane
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una stella senza luce
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Che razza di libro
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le madri non dormono mai
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.5 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Lingua madre
Per sempre, altrove
Cara pace
L'assemblea degli animali
Le madri non dormono mai
Sono mancato all'affetto dei miei cari
Divorzio di velluto
Cinquecento catenelle d'oro
Le mogli hanno sempre ragione
Ellissi
Nonostante tutte
La meccanica del divano
Conservatorio di Santa Teresa
Beati gli inquieti
Padri
Quaderno proibito