Dettagli Recensione

 
Il conformista
 
Il conformista 2013-02-05 10:08:30 DieLuft
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
4.0
DieLuft Opinione inserita da DieLuft    05 Febbraio, 2013
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

La diversità è una malattia

Voler essere come tutti gli altri per avere la vita perfetta. Marcello ci riesce. E' una spinta più che esterna, interna, un'idea che gli è chiara già dalla prima giovinezza. Grottesco: un bambino che nella sua presunta purezza è già corrotto nella mente. Una riflessione che dalle mie parti si dice ti faccia venire il mal di stomaco.
Per il resto della sua vita poi beh... Fa quello che fanno tutti. Il conformarsi è una specie di inconscia ossessione, Marcello è un attento osservatore che studia la massa per diventarne la cellula migliore, per omologarsi il più perfettamente possibile.
Anche l'adesione al partito fascista diventa un'azione dettata da una "moda": era il partito più in vista allora si è iscritto pure lui, non totalmente consapevole dell'ideologia. Del resto... Cosa può importare di un'ideologia malata quando tutti sono infetti? Il suo compito all'interno è quello della spia: cerca le anomalie del sistema e deve distruggerle. Un professore comunista a Parigi è il suo obiettivo ma del resto questo professore non è nemmeno la sua prima vittima...
Un romanzo dimenticato in un'epoca che ha un disperato bisogno di una letteratura di questo genere. Siamo felici solo se siamo come gli altri e il diverso va isolato perché è portatore di un'idea infetta. Se l'idea si diffonde il pericolo è che ognuno pensi con la propria testa: la nascita di una società di anarchia del pensiero. Nulla di più pericoloso.
Per Moravia il fascismo e la vicenda di Marcello sono solo un pretesto per parlare di qualcosa che è tremendamente odierno e abbiamo sotto il naso (dentro il cervello) tutti i giorni.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
George Orwell
José Ortega y Gasset
Trovi utile questa opinione? 
200
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

I delitti della salina
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'altra donna
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il teatro dei sogni
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Cose che succedono la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Midnight sun
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Jane va a nord
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una grande storia d'amore
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Proprio come te
Valutazione Utenti
 
3.6 (2)
Troppo freddo per Settembre
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
Fu sera e fu mattina
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Il mantello
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Croce del Sud
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri