Dettagli Recensione

 
Le donne perdonano tutto tranne il silenzio
 
Le donne perdonano tutto tranne il silenzio 2013-02-08 16:53:06 Lady Libro
Voto medio 
 
1.0
Stile 
 
1.0
Contenuto 
 
1.0
Piacevolezza 
 
1.0
Lady Libro Opinione inserita da Lady Libro    08 Febbraio, 2013
  -   Guarda tutte le mie opinioni

Ohibò, che orrore!

Rosa Matteucci si è sbagliata nel titolo: le donne (almeno quelle come me) non perdonano nemmeno i rettangoli di carta come questo.
Non esagero nel dire che questo sia uno dei peggiori “libri” che mi siano capitati fra le mani (e forse fra i peggiori al mondo). Perché purtroppo al giorno d’oggi si pensa che basti scrivere un libro, anche il più orrendo di tutti, per potersi definire “scrittore”.
Ebbene, di cosa parla? Non l’ho proprio capito per colpa dell’accozzaglia disordinata di svariati elementi narrativi piazzati a casaccio. O meglio, io ho capito così: due donne dallo spessore psicologico della carta igienica vogliono conquistare gli uomini che amano e che non se le filano nemmeno di striscio (addirittura una delle due ama così tanto il suo uomo, che per tutta la storia lo chiama per cognome)!
E fin qui tutto ok, potrebbe svilupparsi una buona storia… Peccato che l’autrice sfoggi in maniera assolutamente pessima tutta la sua “cultura”, infarcendo il tutto con citazioni completamente casuali di intellettuali, scrittori, registi e filosofi dei secoli passati, di pubblicità e attualità, oltre a metafore e paragoni che non c’entrano un bel niente con la trama, rovinandola fino a sfociare nella volgarità fine a se stessa.
In confronto il diario che scrivevo io a dodici anni era la Magna Charta Libertatum.
Per dimostrare tutto lo squallore di questo rettangolo di cellulosa, vi riporto qualche citazione presa direttamente da esso:

“Al posto del principe azzurro non c’è più nessuno, come la sagoma vuota dei profili fb dei navigatori che ancora non hanno messo una foto, o che non vogliono farlo.” (Che poesia! Sono commossa!)

“E il desiderio, che c’era da tanto tempo, virava deciso verso l’amore conclamato spingendo il carrello, col sedere appuntito in fuori.” (Eeeeeeeeh???)

“Marta non permetterà che Valentina si intrometta nella vita di Francesco, perché lei lo ama tutto, comprese le sue escrescenze carnose emorroidali.” (…. Beh, buon per te!)

"La tristezza galoppa nel mio cuore come il cavallo bianco della pubblicità del bagnoschiuma Vidal".

“Gli uomini guardano nel vuoto, ormai allocchiti, catturati dalla seduzione animale della resina bruno-rossiccia che si estrae dall’uretra di un ignoto ruminante del Tibet.” (Questa li batte tutti. No, sul serio, è la mia preferita.)


E queste sono solo alcune! Bisognerebbe postare tutto quanto il rettangolo per capirne la bruttezza! Se potessi, gli darei zero stelle, e l’uno qui presente va solo alla bellissima copertina.
Mi raccomando, non leggetelo per nessuna ragione al mondo! Un giorno mi ringrazierete per questo avvertimento. Evitatelo, evitatelo, evitatelo!
D’altronde, come si dice in questi casi? Ah sì: “Uomo avvisato, mezzo salvato”.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Consigliato a chi ha letto...
E secondo te, dopo tutto quello che ho scritto, dovrei anche consigliarlo? No, grazie!
Trovi utile questa opinione? 
270
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

19 risultati - visualizzati 1 - 10 1 2
Ordina 
Che spasso però questa rece :-D
In risposta ad un precedente commento

08 Febbraio, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
ahah ti ringrazio =D
In risposta ad un precedente commento
petra
08 Febbraio, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
ahahahahahaahahhahah Cecilia davvero mitica questa recensione!!! Però dai, il pezzo sulla resina rossiccia è veramente degno di nota! Me lo devo segnare ne " Le frasi più belle"!!!;))
In risposta ad un precedente commento

08 Febbraio, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
grazie fede =D
E' la stessa cosa che ho fatto anch'io XD
Cecilia mi ha conquistata la tua spassosissima recensione...... ed ha ragione Federica l'ultima citazione è veramente ridicolmente degna di nota.... Ah!Ah!Ah! Bravissima
In risposta ad un precedente commento

08 Febbraio, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Grazie Fra =)))
Sìsì, infatti me la sono segnata per non dimenticarla più XD
In risposta ad un precedente commento
gracy
09 Febbraio, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
ahahahahah...le escrescenze emorroidali sono davvero degne di nota! ahahahahah
Grazie per questa bella e esplicita recensione! L'avevo adocchiato da tempo..... ma grazie a te e alle "perle di saggezza" dell'autrice penso rimarrà solo un'occhiata!!!
Le donne perdonano tutto, ma Cecilia non perdona chi scrive libri come questo!
Mitica :)
O°O
E io che mi lamento dei MIEI flop di lettrice... Il trono e' Tuo.
MUAMUAMUA MA LE CITAZIONI SONO INCREDIBILI !
19 risultati - visualizzati 1 - 10 1 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Gelosia
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Su un letto di fiori
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La mia vita con i gatti
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.4 (2)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.5 (3)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
3.8 (3)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri