Dettagli Recensione

 
Bianca come il latte, rossa come il sangue
 
Bianca come il latte, rossa come il sangue 2013-06-16 17:37:26 Bruno Elpis
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
4.0
Bruno Elpis Opinione inserita da Bruno Elpis    16 Giugno, 2013
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Il mio secondo commento-acronimo

Beatrice, diciassette anni, capelli rossi, occhi verdi,
Incarna un sogno. Bella, diafana, luminosa come una stella.
Anche se la sua esistenza si sta assottigliando. Leo
Ne fa una sfida personale, a sedici anni, e
Cerca a ogni costo di contrastare
Anche il male più feroce.

Cromatismo di ideali, cromatismo di sentimenti
O paure. Poesia e purezza della gioventù. Ma è soprattutto
Merito – se Leonardo reagisce - di un professore di storia
E di filosofia, il Sognatore, che esercita la maieutica su lui.

Il sangue è rosso, diviene bianco per via della
Leucemia. E pensare che “Leucos in greco è la luce”.

Leo combatte, spalleggiato dall’amica Silvia, la sua lotta per
Amare. Di un amore forte e vitale, determinato e tenace.
Tra lettere scritte e mai consegnate, ricoveri e fughe,
Tra lacrime di protagonisti e lettori,
E una speranza che rimane, anche dopo l’ultima pagina.

Rossa come il sangue,
O bianca come il latte, nel cielo e nel romanzo splende una
Stella: una nana bianca, che poi diviene una
Supernova rossa gigante.
A declamare il segreto di un firmamento

Che illumina le nostre speranze
O anche solo le nostre illusioni.
Mentre
Era dai tempi di “Love Story”, di “Kramer contro Kramer”

Infine de
“L’ultima neve di primavera”, che non mi commuovevo così.

Sicuramente Alessandro D’Avena
Anima di pathos le righe che scrive.
Ne sgorga un romanzo che forse indulge al
Giovanilismo, ma che sa toccare le corde del cuore.
Un libro consigliato a giovani e adolescenti sempre connessi
E agli adulti, perché qualche volta piangere è salutare.

Bruno Elpis

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
330
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

14 risultati - visualizzati 1 - 10 1 2
Ordina 
Nessun commento
Ma allora anche i severissimi (e anche un po' snob...) lettori adulti di QLibri hanno un cuore! Questo libro mi ha emozionato e coinvolto moltissimo, non vedevo l'ora di condividere il mio entusiasmo con altri lettori e consigliarlo, ma sul portale ho trovato commenti entusiastici solo da parte di giovanissimi, mentre il resto del pubblico rimaneva abbastanza tiepido, quando non lo stroncava del tutto, considerandolo letteratura di basso livello, fenomeno di costume passeggero, abile mossa di un furbo scribacchino che desiderava solo eguagliare i successi di vendite di altri scrittori per adolescenti. I pregiudizi in campo letterario mi disturbano moltissimo e credo che i lettori più sensibili non possano cadere in certi superficiali giudizi. La tua bella e delicata recensione mi conforta! Bravo Bruno!
D'accordo con l'ultima frase...si. lo leggerò.
Mi piace il tuo scrivere...il tuo tatto...le tue attenzioni...
Pia
Ah Bruno Bruno... che dici, me lo scrivi un libro fantasy?

La costruzione del commento è ottima e originale! Mi piace come riesci a 'rigirare' le frasi per farle 'funzionare', ci vuole fantasia e inventiva!
Clap clap clap clap!
@ Gracy: perché nessun commento? Sai che ci tengo ai tuoi commenti, anche negativi. :-)

@ Domitilla, Pia e Rondinella, grazie :-)
Sarò insensibile, ma recensione a parte questo libro non mi ha emozionata ne altro ... L'ho trovato terribilmente banale e scontato e ripetitivo fino allo sfinimento ... Sono l'unica che ha avuto queste sensazioni? Boh!
Con la tua originale recensione mi hai convinto sicuramente lo leggerò...bravo
@ Bruno: sempre più bravo :))))
In risposta ad un precedente commento
C.U.B.
17 Giugno, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Artistico, molto artistico Elpis.
bellisssima !
In risposta ad un precedente commento
Pelizzari
17 Giugno, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
E' vero, splendida recensione, nei contenuti e nella forma.
Complimenti Bruno !
14 risultati - visualizzati 1 - 10 1 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La vita bugiarda degli adulti
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
La misura del tempo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Il colibrì
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)
La seconda porta
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lungo petalo di mare
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il ciarlatano
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I cani di strada non ballano
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La spia corre sul campo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Questione di Costanza
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Tutti i miei errori
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
L'ultima intervista
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Bianco
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri