Dettagli Recensione

 
L'ultima estate
 
L'ultima estate 2013-08-01 16:44:53 Bruno Elpis
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Bruno Elpis Opinione inserita da Bruno Elpis    01 Agosto, 2013
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Acronimo

L’attesa della fine, quando si è afflitti da

Una malattia degenerativa (sclerosi laterale amiotriofica) è
Lo sprone per apprezzare maggiormente la vita,
Tanto nei particolari amplificati dalla sensibilità minacciata -
I vicini, un merlo che nidifica, la compagnia del gatto -
Ma anche nei ricordi: l’infanzia, un sentimento saffico, l’
Attivismo femminista, la psicanalisi.

E la paura lievita e dilaga con la progressione dell’invalidità.
Solo la mente mantiene vitalità ed energia, stimolata e
Tallonata da Zeta, voce fuori campo che è il morbo
Alias dolore, coscienza, consapevolezza. Scorrono immagini
Tra Roma e Venezia. Toccante romanzo autobiografico,
E’ stato nel 2009 premio Campiello opera prima e finalista allo Strega.

P.S. L’incipit del romanzo è emblematico:
“La cosa più stupida da dire a un malato è che lo si trova molto bene.... La cosa più triste è quando non te lo dicono più”.

Bruno Elpis

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
170
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

1 risultati - visualizzati 1 - 1
Ordina 
Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Complimenti Bruno!
1 risultati - visualizzati 1 - 1

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il castagno dei cento cavalli
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)
Mare di pietra
Valutazione Utenti
 
2.8 (1)
Sulla pietra
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
L'ultimo conclave
Valutazione Utenti
 
1.3 (1)
Qualcun altro
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il bacio del calabrone
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)
Stivali di velluto
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una morte onorevole
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
You like it darker. Salto nel buio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Eredi Piedivico e famiglia
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.3 (3)
Legami
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Un millimetro di meraviglia
Nannina
Chiudi gli occhi, Nina
Il nostro grande niente
Chi dice e chi tace
Cuore nero
L'età fragile
Il rumore delle cose nuove
Vieni tu giorno nella notte
Giù nella valle
Abel
Il vento soffia dove vuole
La collana di cristallo
Romanzo senza umani
Resisti, cuore
La cerimonia dell'addio