Dettagli Recensione

 
Uccelli da gabbia e da voliera
 
Uccelli da gabbia e da voliera 2013-12-02 08:46:41 C.U.B.
Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
C.U.B. Opinione inserita da C.U.B.    02 Dicembre, 2013
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Fiodor o non Fiodor ? Fiodor

Una barchetta di carta, magari coi quadretti ed il tettuccio a punta, che naviga beatamente leggera in balìa del mare del destino. Chi puo' dire con assoluta certezza che sara' migliore l'esistenza di un transatlantico ad alta tecnologia, che garanzie abbiamo per sostenere la tesi ?
Non ci sono barchette in questo libro, pero' c'e' Fiodor Barna che ha poco di piu' di vent'anni e vive un po' come capita, a volte annoiato, a volte disinteressato, a volte appagato. 
Bene ? Male non fa a nessuno, un concentrato di serenita' e prendi la vita come viene.
Poi arriva la scintilla dell'amore, e anche le barchette subiscono i capricci del vento.

Una scrittura dal profilo romantico, un  velo di sensualita' su labbra rosse e una riga di noir sulla palpebra superiore, forse il trucco c'e' ma non si vede. Intenti a rincorrere chissa' cosa, impegnati a ipotizzare nemici probabili o evoluzioni criminali di non nota matrice, il libro scorre a ritmo piacevolmente sostenuto. Inghiottiti dalle pagine pulite e frizzanti di De Carlo ci accorgiamo alla fine che quel che c'era c'era e quel che non c'era non c'e'.
Bello pero' essere stati pilotati chissa' dove, seppur stando immobili nello stesso posto.

Una localita' sciistica scarseggia di neve e di turisti, la seggiovia completa il suo corso, gira sui rulli ed i seggiolini restano vuoti. Qualcuno non la nota, nulla di strano. Qualcuno si ferma, osserva e riflette: perche' continua a lavorare, se nessuno la usa ?

Scritto molto bene, sarcastico e polemico al punto giusto, questa e' quella che io considero narrativa che intrattiene con intelligenza. Buona lettura.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
270
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

5 risultati - visualizzati 1 - 5
Ordina 
Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Sono proprio contento che ti sia piaciuto! :-)
De Carlo mi infastidisce quanto Baricco.
Solo che Baricco è nettamente più bravo...
Macno l'hai letto?E'uno di quelli suoi che più mi è piaciuto.
Ma chiariamoci:non te lo sto SUGGERENDO eh...
In risposta ad un precedente commento
gracy
02 Dicembre, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
No no..Ally...meglio De Carlo che Baricco :P
il tuo primo De Carlo???
wow addirittura 5 in piacevolezza !!!
bene bene
In risposta ad un precedente commento
C.U.B.
03 Dicembre, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Ehi voi basta insultarmi Baricco :-)
No @Alessia, non ho letto altro e' il mio primo De Carlo e @Bruno non l'ultimo !
@ Silvia, sì mi e' piaciuto tanto, nel suo genere lo trovo di qualita'. Perlomeno questo titolo.
Si trovano certe schifezze in giro...
5 risultati - visualizzati 1 - 5

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La casa delle luci
Valutazione Utenti
 
2.5 (1)
Bournville
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il ragazzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Brave ragazze, cattivo sangue
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Angélique
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita in tasca
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tasmania
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il lungo addio
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Un cuore nero inchiostro
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Oblio e perdono
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Respira
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una piccola pace
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Sarò breve
La vita in tasca
Tasmania
La via del miele
Erosione
La città e la casa
Sangue di Giuda
La sottile differenza
Cosa è mai una firmetta
L'altra linea della vita
Ufo 78
Avere tutto
La cosa buffa
Le perfezioni
Domani e per sempre
In tua assenza