Dettagli Recensione

 
Il veleno dell'oleandro
 
Il veleno dell'oleandro 2014-08-17 19:39:56 ant
Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
ant Opinione inserita da ant    17 Agosto, 2014
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Una casa e le sue storie

Una saga familiare corposa e sfaccettata, il romanzo è ambientato in Sicilia, precisamente in un paese della zona catanese dei Monti Iblei. La storia si sviluppa avendo come punto di riferimento un'antica casa ricca di passato, di passaggi segreti, di episodi riguardanti relazioni illecite, di un tesoro nascosto: "le pietre", ma anche di misteriosi personaggi legati al malaffare.
Anna la proprietaria, è una donna anziana, che arrivata al termine della vita decide di tornare alla tenuta di famiglia, a far da narratori di tutta la saga sono Bede, factotum della famiglia, e la figlia di Anna,Mara(che in realtà è la nipote...) descrivendo vizi e virtù di tutti i componenti del parentado. Quello che personalmente però mi ha più colpito del libro sono le descrizioni paesaggistiche e gli aneddoti tipici del luogo, voglio concludere la recensione proprio riportando uno spaccato relativo alla bellezza della Sicilia e ai suoi 7 posti speciali. Mara che parla ricordando sua madre
...""mia madre raccontava che, quando i giusti muoiono i loro spiriti convergono sul cratere dell'Etna per incontrarsi con antichi spiriti di altri giusti , che hanno il compito di scortarli in paradiso. Prima, però ,fanno un giro dell'isola per dire addio a sette posti speciali della Sicilia: il castello di Naro, battuto dai venti giorno e notte; Caltabellotta, acciambellata intorno alla Rocca: Erice, il monte che guarda verso l'Africa; Ustica, l'isola del mare verde; Stromboli il vulcano che si rummulìa in mezzo alle onde: Ortigia, l'antica isola greca : e per ultima Pedrara. "Propro la nosta Pedrara" ripeteva mia madre sorridendo, "il rifugio dei Siculi dagli invasori d'oltremare""
Suggestivo

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
60
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

In tua assenza
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La banda dei colpevoli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La mappa nera
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La quarta profezia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita paga il sabato
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (2)
Obscuritas
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli avversari
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Le sorelle Lacroix
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultimo figlio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Questo post è stato rimosso
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
I killeri non vanno in pensione
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Voci in fuga
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Domani e per sempre
Nova
Sonetaula
L'alba sepolta
Caffè corretto
L'appartamento del silenzio
Lingua madre
Per sempre, altrove
Il Duca
Cara pace
L'assemblea degli animali
Le madri non dormono mai
Sono mancato all'affetto dei miei cari
Divorzio di velluto
Cinquecento catenelle d'oro
Ritratto di donna