Dettagli Recensione

 
La sposa giovane
 
La sposa giovane 2015-03-23 08:56:41 C.U.B.
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
C.U.B. Opinione inserita da C.U.B.    23 Marzo, 2015
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Sono la Sposa giovane, dissi

Se un padre sceglie con cura l'abito immacolato al battesimo della sua creatura, con che diritto potrei mai cambiarne il colore, svelarne gli strati di tessuto piu' nascosto che lui aveva deciso di celare? Ecco perche' di questo volume che non anticipa null'altro che titolo e una singola riga in quarta di copertina mi sforzero' di non dire tutto quello che  posso.
Se l'autore esordisce con una fastidiosa ostentazione della lingua italiana, se l'esagerazione non premia e pare un formulario di frasi forzatamente pensate, strutturate , macchinose e inutilmente agghindate, poi , grazie al cielo, egli entra nella storia e si scorda di dover dimostrare la sua proprieta' linguistica. O forse era solo un trucco ( il baro sa barare ) , e passiamo al talento.
A quel talento tipico di Baricco di modellare in un mondo probabile personaggi tangibilmente improbabili. O vice versa. 
La Sposa giovane bussa alla porta, travolta lei, travolti noi in una atmosfera surreale eppure sensata, centrifuga di sensualita', di eccesso, di follia, di solitudine, di malinconia e di sentimento.
Un libro al netto bivio del giudizio, sara' amato o odiato, eppure credo che il fascino del dubbio, l'inevitabile curiosita' possa unire i lettori in un'unica platea.
 Nulla e' scontato, nulla e' chiaro , e' assolutamente necessario addentare le  pagine e ingoiarle con foga delirante, alla ricerca di un senso che sembra non esserci eppure se ne sente forte il sapore , masticando.

Un romanzo che forse non arriva subito e se così fosse sarebbe nel modo sbagliato. Se depuriamo pero' la situazione dalle scorie del "non arriva" e di" arriva sbagliato", ci accorgiamo che lo abbiamo amato. Cercato e voluto , vissuto e desiderato.
Che ci e' restato attaccato addosso, sulla pelle idratata da uno strato leggero di sudore amazzonico, dopo un inverno Polare.

"Sono la Sposa giovane, dissi."

Nonostante non mi stesse piacendo, poi me ne sono appropriata avidamente, stordita e compiaciuta.
Bello, buona lettura.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
310
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

9 risultati - visualizzati 1 - 9
Ordina 
Bel commento C.U.B., ho visto questo romanzo in libreria lo scorso sabato, ero indecisa sul se acquistarlo o meno ma le tue parole mi hanno convinta sul da farsi. :-)
Buona giornata
C.U.B., la tua bella recensione è resa particolarmente interessante dal modo così eqilibrato che usi nell'analisi e nella valutazione.
Su Baricco, vado con molta cautela: di ciò che ho letto, mi è piaciuto solamente "Novecento".
il libro non so se vale la pena, ma per me, la tua recensione gli ha dato un ottimo aiuto. Adesso sono curiosa di leggerlo. Brava.
Certi libri (come certe persone) sono così... inizialmente... poi... :-)
quello che si dice un libro con sorpresa!
In risposta ad un precedente commento
C.U.B.
24 Marzo, 2015
Segnala questo commento ad un moderatore
Grazie per i commenti :-)
Baricco e' un autore molto soggettivo, cio' detto quando si dà troppo arie tecniche mi infastidisce. Quando crea le sue storie particolari invece mi piace molto. Diciamo che qui ho iniziato male e finito bene, che e' sempre meglio del contrario. Son curiosa di leggere altre opinioni !

24 Aprile, 2015
Segnala questo commento ad un moderatore
Buongiorno. Ogni volta che inizio a leggere un libro di Baricco, penso subito a Marquez ed al suo realismo magico. Che ho amato nella sua genesi e soprattutto nell'originale. Per il resto rifuggo da barocchismi, virtuosismi, giochi di parole ad effetto, metafore, giochi linguistici, insomma studio esasperato sul linguaggio e metafore apparentemente e velleitariamente intellettualistiche della realtà. Pertanto non ho apprezzato questa opera.
Mane
08 Gennaio, 2017
Segnala questo commento ad un moderatore
La tua recensione è molto interessante C.U.B.. Purtroppo non posso condividere le tue conclusioni.
Baricco ha scritto le pagine dei miei romanzi preferiti, ma questo libro mi ha profondamente deluso,
ci vedo solo una incredibile esasperazione dallo stile alle vicende raccontate.
recensione acuta e intelligente , ma Baricco non mi piace. : scusami.
9 risultati - visualizzati 1 - 9

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Impossibile
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultima notte di Aurora
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli affamati e i sazi
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Pietro e Paolo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Macchine come me
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il silenzio delle ragazze
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Il grande romanzo dei Vangeli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un dolore così dolce
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Dodici rose a Settembre
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
La ragazza che doveva morire. Millennium 6
Valutazione Utenti
 
2.8 (2)
The chain
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La parata
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti di QLibri