Dettagli Recensione

 
L'amore capovolto
 
L'amore capovolto 2018-04-26 07:36:07 ornella donna
Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
ornella donna Opinione inserita da ornella donna    26 Aprile, 2018
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Un amore al contrario

Corrado Fortuna, dopo aver scritto Un giorno sarai un posto bellissimo, firma ora L’amore capovolto: una storia nella storia che corre parallela dai giorni nostri ai tempi, difficili e tesi, della Resistenza e della fine del fascismo. Un libro sui sentimenti e soprattutto sul valore che dobbiamo assegnare alle emozioni e al cuore.

La storia è quella di “un amore capovolto”, quello di Marta e Giacomo, che, dopo essere cresciuti assieme, vanno a studiare all’Università di Firenze. Lui proviene da una famiglia borghese, non ricca, ma benestante, ricca però di valori e di morale. Lei è molto ricca, la madre francese e il padre professore universitario, vivono in un piccolo borgo lucano negli anni Novanta. Il passaggio alla metropoli è travolgente. Lei dimostra di essere ben diversa da quella creduta, lui perde la testa e l’orientamento. L’amore per l’eternità finisce, e lui è privo di valori, si sente solo e disperso.

Siamo negli anni ’90, gli anni della contestazione studentesca, dei concerti, del libero amore. Giacomo è chiuso in se stesso, prova solo dolore. L’aiuto gli viene dal suo coinquilino Momo, e da un pacco di vecchie lettere e da un piccolo quaderno. Narrano la storia di Adele e Tino, lei giovane ragazza in attesa del ritorno dell’amato, fuggito nelle montagne come partigiano. Un amore ricco di moralità e di valori, di giustizia e di libertà. Un amore di un altro tempo, e un altro spazio, ma che offre a Giacomo un’altra visione. Quella che gli permette di superare le delusioni e costruire un nuovo futuro, ricco di libertà e valori pregnanti.

L’autore possiede una capacità narrativa che colpisce e coinvolge il lettore, con una speciale capacità di approfondimento psicologico intenso e profondo. Corrado Fortuna ci narra i sogni dei vent’anni, l’ardore e la passione di ideali speciali, destinati non sempre a realizzarsi, ma tappe da percorrere lungo la strada della vita. La dolcezza melanconica e passionale che si respira per tutto il testo, è motivo principale per una lettura che intriga ed avvince come non mai.


Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
100
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

1 risultati - visualizzati 1 - 1
Ordina 
Interessante proposta! Lo segno.
1 risultati - visualizzati 1 - 1

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Gli ultimi giorni di quiete
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dimmi che non può finire
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
I delitti della salina
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tempi duri
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La seconda spada. Una storia di maggio
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'altra donna
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La morte è il mio mestiere
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Il teatro dei sogni
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Cose che succedono la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Midnight sun
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Jane va a nord
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una grande storia d'amore
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri