Dettagli Recensione

 
Santa Barbara dei fulmini
 
Santa Barbara dei fulmini 2011-01-02 16:05:38 barbara78E
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
barbara78E Opinione inserita da barbara78E    02 Gennaio, 2011
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

un ottimo, scanzonato libro

Mi sono imbattuta in questo romanzo attirata dal titolo. Ad ogni temporale, mia nonna invocava Santa Barbara che “tenesse lontani tuoni e saette”. Proprio questo ricordo, affacciatosi mentre prendevo in mano il libro, mi ha convita ad acquistarlo. E ho fatto bene! Un libro leggero per i contenuti, ma non tanto per la lunghezza (380 pagine!!!), che si leggono però tutto d’un fiato.

Siamo a Bahaia, in Brasile, dove una statua di Santa Barbara arriva da un villaggio per un’esposizione di arte sacra. Si tratta di una figura particolare, in quanto la Santa è raffigurata con un mazzetto di fulmini in mano (come Yansa, signora dell’uragano e della guerra), invece che con la classica palma. Al suo arrivo al porto, la statua prende vita, assumendo l’aspetto di Yansa e decide di andarsene in giro per la città, raddrizzando qualche torto e prendendosi le sue giuste soddisfazioni.
Il romanzo prosegue mostrando il punto di vista dei vari personaggi, creando un intreccio frizzante e mai noioso, con accenni di gioioso erotismo, senza alcuna volgarità.

Un ottimo libro, forse a volte un po’ difficile se non si ha dimestichezza con gli orixà, le ebomins e i riti pagani della cultra afro-brasiliana che si fondono col cristianesimo, dando vita al Candomblè. Ci sono però note a fondo pagina, che aiutano molto.
L’autore dichiara, nella brevissima prefazione, che scrivendo si è divertito: anche se non l’avesse esplicitamente detto, lo si sarebbe comunque capito fin dalla prima pagina…

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
60
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Del nostro meglio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La vita intima
Valutazione Utenti
 
2.5 (2)
La libreria dei gatti neri
Valutazione Redazione QLibri
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Caminito. Un aprile del commissario Ricciardi
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Un giorno come un altro
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Bell'abissina
Valutazione Utenti
 
3.8 (2)
Quel tipo di ragazza
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Schiava della libertà
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ombre
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
I ragazzi di Biloxi
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
La vendetta del ragno
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Piccole cose da nulla
Valutazione Utenti
 
3.5 (3)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Essere lupo
Certi sconfinamenti
Una buona madre
Se vado via
Ultima chiamata per Charlie Barnes
Finché non aprirai quel libro
Piccole cose da nulla
La stella del mattino
Bournville
Due settimane in settembre
La fornace
Il libro delle luci
Il peso
Notte di battaglia
La vita prima dell'uomo
Le strane storie di Fukiage