Dettagli Recensione

 
Full of life
 
Full of life 2011-06-25 11:49:50 Frax90
Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
4.0
Frax90 Opinione inserita da Frax90    25 Giugno, 2011
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Io sto dalla parte di John...

Personalmente parlando(da semi-esperto conoscitore di Fante),leggendo “Full of life” mi sono ritrovato sprofondato nella migliore(letterariamente parlando) e sicuramente più bizzarra epopea domestica mai narrata. La vera innovazione apportata da Fante in questo romanzo è l’aver rinchiuso il suo celebre alter-ego,Arturo Bandini; nel cassetto del dimenticatoio. Qui non c’è più il bel Bandini, lo scrittore migliore d’America,qui c’è Fante in prima persona,con i suoi difetti,le sue ingenuità e si…anche le sue piacevolezze pseudo romaniche. Accanto gli si pone Joyce,moglie bella,dolce, tenera, passionale,lavoratrice…insomma la donna agognata da ogni uomo…solo fino alla gravidanza del piccolo Fante. Celebre il fatto che le donne gravide siano particolarmente suscettibili a sbalzi d’umore,incazzagioni varie e alla totale perdita di ogni parvenza erotica agli occhi del marito…ma Joyce ,a parer mio, si supera. Tra panini al formaggio e secchi di latte,letti matrimoniali, un tempo alcove di piacere, trasformati attualmente in trattorie e “bed and breakfast” a orario continuato,dolci mutandine di pizzo trasfigurate a tende da campeggio estivo, come può un uomo per quanto sessualmente ben disposto nei confronti della compagna…come dire…bè eccitarsi?
Al povero John, già smorzato in tutta la sua rutilante virilità, si aggiunge anche la nuova,bislacca,paradossale apocalittica e smaniosa fede religiosa di Joyce;ciò ,tradotto in soldoni, altro non è che richieste continue e rompicapo su domande esistenziali della vita, smanie di sposarsi,battezzarsi ,pregare e corrispondere con preti con moralità da saloon .
La vivacità narrativa è assicurata dai dialoghi tra i coniugi Fante,litigi al limite della violenza verbale e della comicità intaccano come funghi tutta la vicissitudine della famiglia. Come ciliegina sulla torta arriva da Boulder, Colorado il vecchio Nick(miglior scalpellino da’America), con la sua filosofia contadina e inzuppata nella praticità, a snidare le termiti dalla casa dell’ingenuo figlio(cosa che mai farà) in veste di allocco compratore. Tra sorrisi, vino, litigate ecco a voi le piccole disavventure di un eroe,John Fante!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
90
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

5 risultati - visualizzati 1 - 5
Ordina 
La tua recensione è..... è fantastica! ^.^
Bellissima, davvero! ;))Complimenti!
Bella recensione, ma "Celebre il fatto che le donne .... totale perdita di ogni parvenza erotica agli occhi del marito"
Mah, non sono d'accordo, anzi....
In risposta ad un precedente commento
Frax90
25 Giugno, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
Grazie.Credo si sappia che le donne in gravidanza siano soggette a sbalzi d'uomore diciamo...più del solito.
P.S.
Io poi enfatizzo sempre!!=)Diciamo che ci ho messo una rielaborazione personale.Spero mi venga perdonata!;)
In risposta ad un precedente commento
Frax90
25 Giugno, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
Grazie=)
In risposta ad un precedente commento
Stefp
25 Giugno, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
:-) Perdonatissimo, anzi interessante rielaborazione! De gustibus...
5 risultati - visualizzati 1 - 5

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

In tua assenza
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La banda dei colpevoli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La mappa nera
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La quarta profezia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita paga il sabato
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (2)
Obscuritas
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli avversari
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Le sorelle Lacroix
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultimo figlio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Questo post è stato rimosso
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
I killeri non vanno in pensione
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Voci in fuga
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Conversazione nella Catedral
Questo post è stato rimosso
Mia diletta
L'opposto di me stessa
Il sogno di Ryosuke
Paese infinito
La piuma cadendo impara a volare
L'ultimo figlio
I miei giorni alla libreria Morisaki
Che razza di libro
L'arte di bruciare
Il figlio del dio del tuono
Come amare una figlia
La casa di Leyla
Senza toccare
L'improbabilità dell'amore