Dettagli Recensione

 
D'amore e ombra
 
D'amore e ombra 2011-11-09 16:32:21 Pelizzari
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Pelizzari Opinione inserita da Pelizzari    09 Novembre, 2011
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Un amore pieno, in bianco e nero

In questo romanzo Isabel Allende usa come sfondo l'inquieto scenario della società cilena, ma la storia che ci narra acquista subito un tono originale: si tratta del sorgere tra due giovani, impegnati in un’indagine giornalistica, di un’affettuosa amicizia che lentamente si trasforma in un amore destinato a consolidarsi in circostanze ostili. “Ombra” perché dietro l’indagine si intravede, sempre, l'ombra di una spietata dittatura che si proietta sempre più minacciosamente sulle indagini volte a scoprire la realtà che il regime militare intende celare. “Amore” perché ciò che unisce Irene e Francisco è una passione vera, vissuta con maturità, di due persone che sono legate da un amore che li rende una persona sola, nei pensieri e nei gesti. "Amore" perchè non è solo passione fra due persone, ma passione per i valori e gli ideali comuni, passione per la verità. Così la stessa Isabel Allende ci presenta “D’amore e ombra”, ponendo l’accento sulla storia d’amore che incatena i due giornalisti: “Questa è una storia di una donna e di un uomo che si amarono in pienezza evitando così un’esistenza banale. L’ho serbata nella memoria affinché il tempo non la sciupasse ed è solo ora, nelle notti silenziose di questo luogo, che posso infine raccontarla. Lo farò per quell’uomo e quella donna che mi confidarono le loro vite dicendo: prendi, scrivi, affinché non lo cancelli il vento.” E non solo l’autrice ha consegnato questa storia alla storia, ma l’ha resa anche eccezionale, con il suo stile narrativo e con il suo amore per la vita e per la verità.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
La casa degli spiriti
Trovi utile questa opinione? 
100
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

7 risultati - visualizzati 1 - 7
Ordina 
Primo libro letto della Allende, primo grande Amore!... Tanto che a distanza di tempo ogni tanto lo rileggo e mi riguardo il film... Bravissima, stupenda recensione! :)

09 Novembre, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
un libro, secondo me, bellissimo. Bella recensione!
Esattamente come Eva primo libro della Allende che ho letto.
Bellissima recensione marika!
In risposta ad un precedente commento
C.U.B.
10 Novembre, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
Bellissima recensione.
Questo titolo poi non lo conoscevo.
Grazie !
In risposta ad un precedente commento

10 Novembre, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
Gran bel libro c.u.b., meglio di un giro al supermercato :-)
In risposta ad un precedente commento
C.U.B.
10 Novembre, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
Uffi...pensa che ne ho preso da poco uno della Allende.
Avrei preferito questo.
Vabbe, il passato e' passato, il futuro un mistero, il presente un dono.
Poco c'entra ma mi e' venuta in mente.
:-0
In risposta ad un precedente commento
Pelizzari
11 Novembre, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
Guarda....ogni suo libro che leggo è splendido, quindi, qualsiasi sia quello che hai preso, è senz'altro un'ottima scelta !
7 risultati - visualizzati 1 - 7

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La mia giornata nell'altra terra
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La fortuna
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sono mancato all'affetto dei miei cari
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La treccia alla francese
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Città in fiamme
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Ritratto di donna
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il tessitore
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il segreto dell'alchimista
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La stanza delle mele
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il ritorno di Sira
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Stalingrado
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Fame blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

L'improbabilità dell'amore
La grande foresta
La tua seconda vita comincia quando capisci di averne una sola
L'uomo che aveva visto tutto
Serge
La foresta della notte
L'eredità
Dove sei, mondo bello
Maimai
Gli ansiosi
Il guardiano notturno
Le vie dell'Eden
La lingua perduta delle gru
Tomas Nevinson
La promessa
L'uomo che amava i bambini