Dettagli Recensione

 
Le benevole
 
Le benevole 2007-10-13 23:23:56 knut
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
knut Opinione inserita da knut    14 Ottobre, 2007
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Capolavoro

Da tempo non leggevo un romanzo di questo spessore che non fosse una riedizione di un autore del passato. Tra i contemporanei, Jonathan Littell si propone come uno dei migliori scrittori in assoluto. Parlare dell'età del nazismo ovviamente in sè non è un'idea originale, ma la prospettiva con cui lo fa l'autore è fortemente innovativa. In sostanza si rivolge al lettore dicendo: io sono un essere umano, come lo sei tu. E quindi le stesse cose che ho fatto io avresti potuto farle anche tu al mio posto...

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
I romanzi di Celine
Trovi utile questa opinione? 
20
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Gelosia
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Su un letto di fiori
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La mia vita con i gatti
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.4 (2)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.5 (3)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
3.8 (3)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri