Dettagli Recensione

 
Uccidere il padre
 
Uccidere il padre 2012-06-05 08:10:42 C.U.B.
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
5.0
C.U.B. Opinione inserita da C.U.B.    05 Giugno, 2012
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

NON TUTTE LE CIAMBELLE RIESCONO COL BUCO.

Spesso mi chiedo se Ameliè Nothomb appartenga davvero a questa Terra. Perche’ ogni volta che leggo un suo libro, ho la sensazione si tratti di un’extraterrestre.
Ma come le vengono certe idee ? Non smettero’ mai di pormi questa semplice quanto inevitabile domanda.
Questa donna folle, perche’ una vena di follia letteraria le e’ innegabile, sa creare dei connubi di inverosimile e reale, invenzione e quotidianita’ cosi’ ben amalgamati da indurti all’assurdo come fosse il pane quotidiano.

Sulla trama non mi sbilancio essendo il romanzo brevissimo.
Solo due parole : un ragazzo allontanato dalla madre, estremamente dotato ed appassionato di magia. Un grande mago, il piu’ abile di tutti, accoglie il ragazzo in casa sua e gli insegna la sua arte. Come fosse un figlio.
In un’orgia domestica di personaggi quanto mai originali, Nothomb dischiude il suo cerchio assurdo che prima illumina e poi brucia, come le fiamme con cui danzano i giocolieri esibendosi nella piu’ importante fiera piromane del Paese.

Forse meno originale di altri suoi testi, senz’altro meno violento.
Ma cos’e’ la crudeltà ? Possiamo stabilire se sia piu’ crudele un dolore fisico o un profondo amore disatteso ? Dipende. In questo Nothomb, ho riscontrato una crudelta’ diversa.
Buona, originale ed anche un po’ demenziale la caratterizzazione dei personaggi.

In UCCIDERE IL PADRE si parla di maghi e di magia.
E se la magia e’ indurre l’altro a dubitare della realta’, creando in lui piacere… Amelie’ Nothomb, anche in questo racconto, si conferma essere scrittrice di dissennata magia.

Buona lettura.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
200
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

3 risultati - visualizzati 1 - 3
Ordina 
Cub, ma in che senso non tutte le ciambelle riescono col buco? :)
In risposta ad un precedente commento
C.U.B.
05 Giugno, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Nel senso che non tutti i figli son degni eredi dei loro padri.
In realta' avevo in mente un altro titolo, poi l'ho cambiato perche' ho il terrore di spoilerare, specie con libri cosi' brevi. Quel titolo mi sembra adatto, se leggerai il libro, capirai :D
In risposta ad un precedente commento
EvaBlu
05 Giugno, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
aahhh!!! ok capito... Ad una prima occhiata pensavo ti fosse piaciuta meno la Nothomb... poi invece leggendo avevo intuito... :)
Io non so che leggere in questo periodo, uff!, faccio troppe cose insieme e vado a rilento con tutte le letture... Persino i miei vampiri mi attendono per giorni :((
3 risultati - visualizzati 1 - 3

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

In tua assenza
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La banda dei colpevoli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La mappa nera
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La quarta profezia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita paga il sabato
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (2)
Obscuritas
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli avversari
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Le sorelle Lacroix
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultimo figlio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Questo post è stato rimosso
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
I killeri non vanno in pensione
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Voci in fuga
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Conversazione nella Catedral
Questo post è stato rimosso
Mia diletta
L'opposto di me stessa
Il sogno di Ryosuke
Paese infinito
La piuma cadendo impara a volare
L'ultimo figlio
I miei giorni alla libreria Morisaki
Che razza di libro
L'arte di bruciare
Il figlio del dio del tuono
Come amare una figlia
La casa di Leyla
Senza toccare
L'improbabilità dell'amore