Dettagli Recensione

 
Mondo senza fine
 
Mondo senza fine 2012-08-15 06:16:47 Pelizzari
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
Pelizzari Opinione inserita da Pelizzari    15 Agosto, 2012
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Un presepe bruegeliano

A parte ovviamente le dimensioni, leggere questo libro mi ha dato le stesse sensazioni dell'osservare un presepe, con tanti personaggi, descritti e caratterizzati da mille particolari: monaci, mercanti della lana, cavalieri dalle calzabraghe bicolori, carpentieri. E' come se fosse un puzzle di un quadro di Bruegel, ambientato in un'atmosfera medievale, fatta di intrighi e completti, battaglie descritte anche da punti di vista diversi, carestie, con sullo sfondo anche le belle immagini di una Firenze dove fiorisce l'architettura e le tristi conseguenze dell'epidemia della peste. Splendida ambientazione e ricchezza di particolari. Personaggi memorabili e, fra tutti, il mio prefetito è Caris, donna veramente molto forte, come emerge dalla vigorosa autodifesa dall'accusa di eresia: da quel momento me ne sono innamorata.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
I pilastri della terra (da leggere per primo)
Trovi utile questa opinione? 
90
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'ossessione
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La spiaggia degli affogati
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il suo freddo pianto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tre gocce d'acqua
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il rogo della Repubblica
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dove le ragioni finiscono
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri