Dettagli Recensione

 
Soffocare
 
Soffocare 2012-08-27 15:38:03 Magritte
Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
4.0
Magritte Opinione inserita da Magritte    27 Agosto, 2012
Top 1000 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Tanto sesso e niente arrosto

Osannato dal pubblico, dalle critiche e dalle vendite, il libro si apprestava ad essere, in seguito al mio acquisto, una bella lettura forte dell'eccitazione di poter trovare una nuova opera come altre di Palahniuk. Così non è stato, anzi, mi sono imbattuto in un tipo di romanzo che sebbene abbia argomenti di grande attrazione per un pubblico giovanile, ha serie carenze di significato. Ciò che mi ha condotto a finire la lettura è stata solo la curiosità per la conclusione di questo paradosso talmente irreale e decostruttivo da essere volto a far felice solo un pubblico che desidera trovare, conoscendo lo stile dello scrittore, una rivoluzione finale degli eventi. Temi caldi e centrali di questo libro sono il sesso, la crisi d'identità dello studente universitario e un impossibile verificarsi di eventi strani, non per dire che certe cose non possano verificarsi, ma chi ha letto il libro sa di cosa sto parlando. Non che il libro non sia completamente non riuscito o che non mi sia piaciuto ma a mio parere non trova una sua vera e propria identità, non crea stupore se non nella parte finale. Da valutare come un romanzo divertente, pseudoporno, dalla lettura leggera e piacevole ma di certo non un libro che possa trasmettere qualcosa di valore per la propria mente. La mia critica è volta al negativo per il semplice fatto che, conoscendo le capacità dello scrittore da Invisible Monsters a Fight Club, mi sarei aspettato qualcosa di più ed invece ho iniziato a credere che Palahniuk abbia dato più importanza al business e alla vendita trovando ispirazione in qualche buona idea ma senza curarla in modo approfondita come in passato.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
  • no
Trovi utile questa opinione? 
61
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

1 risultati - visualizzati 1 - 1
Ordina 
Non ne hai colto l'anima. L'anima, non ne ai colto l'anima ...
Mi spiace sinceramente per te.
1 risultati - visualizzati 1 - 1

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Gelosia
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Su un letto di fiori
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La mia vita con i gatti
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.4 (2)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.5 (3)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
3.8 (3)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri