Dettagli Recensione

 
Una forma di vita
 
Una forma di vita 2012-11-17 07:56:40 Elisabetta.N
Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
Elisabetta.N Opinione inserita da Elisabetta.N    17 Novembre, 2012
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Soldato americano

Mi sono imbattuta in questo romanzo per caso.
Era un poì' che avevo voglia di leggere un romanzo della Nothomb e ne ho scelto uno, così, senza neanche leggere la trama.
Avevo sentito dire che la Nothomb o la ami o la odi.. Sono sincera, io non l'ho ancora capito.

Certamente questo romanzo parla di una forma di vita che non è sana, non è attiva, ma è quella di un obeso..
Un uomo che arriva ad un punto dove è impossibile tornare indietro, perchè il cibo è la peggior droga che si può trovare in commercio e oltretutto a buon mercato.
Un uomo che è anche un soldato..
Questa è la parte che mi ha stupito di più. Io i soldati me li immaginavo cotti dal sole, con sguardi tristi, ma determinati, ma soprattutto magri.
Non facce rubiconde dove non si capisce dove inizia il collo (perchè il collo scompare, su questo punto è stato molto esplicita la Nothomb), non pantaloni taglia XXXL, se non XXXXL...
Eppure non sono riuscita a staccare gli occhi da quelle pagine che mi raccontavano di una malattia inconsapevole, e descritta dalla Nothomb, ha preso sembianze ancora più agghiacianti, come di una persona che vive dentro di te e si nutre tramite te...

Pazzesco..

Non so nemmeno con descrivere lo stile della Nothomb, che in questo romanzo riporta le lettere del soldato e le commenta con un misto di ironia, cinismo e orrore indescrivibile..
Sono arrivata ad una conclusione: per essere una brava artista devi avere un modo particolare di vedere la realtà e la Nothomb ce l'ha.
Alcuni la definirebbero pazzia, molti altri genio.
Io propendo per la seconda.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
180
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

2 risultati - visualizzati 1 - 2
Ordina 
Io dico che sei sulla buona strada per amarla...
;-D
In risposta ad un precedente commento
Elisabetta.N
17 Novembre, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Probabile!!! ;-D
2 risultati - visualizzati 1 - 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

In tua assenza
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La banda dei colpevoli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La mappa nera
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La quarta profezia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita paga il sabato
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (2)
Obscuritas
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli avversari
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Le sorelle Lacroix
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultimo figlio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Questo post è stato rimosso
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
I killeri non vanno in pensione
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Voci in fuga
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Conversazione nella Catedral
Questo post è stato rimosso
Mia diletta
L'opposto di me stessa
Il sogno di Ryosuke
Paese infinito
La piuma cadendo impara a volare
L'ultimo figlio
I miei giorni alla libreria Morisaki
Che razza di libro
L'arte di bruciare
Il figlio del dio del tuono
Come amare una figlia
La casa di Leyla
Senza toccare
L'improbabilità dell'amore