Dettagli Recensione

 
La settima onda
 
La settima onda 2012-11-27 21:36:59 Speachless
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Speachless Opinione inserita da Speachless    27 Novembre, 2012
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Consigliato

è inutile, si può scappare a più di mille chilometri di distanza, ma quando due persone sono destinate a stare insieme, ci sarà sempre qualcosa che le tiene legate.
in questo caso Emmi, grazie alla sua cocciutaggine, ha ritrovato Leo. un Leo più disincantato forse, un po più cinico nei confronti della vita, ma forse ben per questo sempre più legato a lei, a quello che lui è con lei, a loro.
che dire... il libro parla da solo! ho adorato il Leo alticcio, che si lascia andare a pensieri solitamente Off limits, chiusi in quel benedetto armadio.ma intanto questi c'erano, e anzi più tentava di nasconderli dentro e più questi spingevano per uscire. un degno finale, complimenti ancora all'autore per la profondità, la purezza e la grande sensibilità che ha contraddistinto anche questo secondo libro. consigliassimo!sensibilità

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
le ho mai raccontato del vento del nord
Trovi utile questa opinione? 
50
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

6 risultati - visualizzati 1 - 6
Ordina 
gracy
28 Novembre, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Quanto è complicata la vita a volte!! O siamo noi che ce la complichiamo?
In risposta ad un precedente commento
Speachless
28 Novembre, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Penso che in questo caso siano entrambe le cose. La vita è complicata, cavolo se lo è! Ci sono milioni di Emmi l fuori che pensano si aver trovato la propria strada, un equilibrio e poi bam per caso tutte quelle aicurezze piano piano svaniscono. Così succede a Emmi e a Leo e a tanti altri Emmi e Leo. E poi sì noi spesso e volentieri ce la complichiamo...guarda emmi quanto tempo c'ha messo. Ma come biasimarla? Non siamo macchine,abbiamo sentimenti e siamo pieni di paure. Probabilmente bisognerebbe lasciarsi andare maggiormente perchè la vita è una sola..ma penso che la cosa fondamentale sia quella di essere sinceri con se stessi e se abbiamo bisogno di tempo,speriamo di averne abbastanza pee ritrovare il tanto agognato equilibrio che viene continuamente messo a rischio
In risposta ad un precedente commento
Sydbar
28 Novembre, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Libero arbitrio... ahahah il più bel dono è quello che in molti casi ci pone avanti a dei bivi non indifferenti, come orientarsi???
Scegli questo è nelle tue mani!
In risposta ad un precedente commento
Sara moncalieri
28 Novembre, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Devo assolutamente sapere come finisce questo libero arbitrio qui!
In risposta ad un precedente commento
Speachless
28 Novembre, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Servirebbe un navigatore, ma non c'è. Non esiste nemmeno una formula. L'unica bussola siamo noi, xon le nostre paure e le nostre angoscie voglie ecc.
In risposta ad un precedente commento
Sara moncalieri
28 Novembre, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Che fortuna enorme!!!................................
6 risultati - visualizzati 1 - 6

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

I delitti della salina
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'altra donna
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il teatro dei sogni
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Cose che succedono la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Midnight sun
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Jane va a nord
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una grande storia d'amore
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Proprio come te
Valutazione Utenti
 
3.6 (2)
Troppo freddo per Settembre
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
Fu sera e fu mattina
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Il mantello
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Croce del Sud
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri