Dettagli Recensione

 
La settima onda
 
La settima onda 2013-03-04 16:45:21 Baobab
Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
Baobab Opinione inserita da Baobab    04 Marzo, 2013
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

i miei limiti

Consiglierei (caldamente) questo libro, solo ad Emmi e Leo.
Voglio essere totalmente onesta.
L’idea è eccezionale, i personaggi sono intelligenti arguti e ironici, ma spesso, (troppo spesso!) non sono riuscita a stargli dietro!

Mi sono data un po’ di tempo e ho letto il secondo capitolo della storia tra Emmi e Leo, prima di dare un giudizio, ma le sensazioni che mi ha lasciato, “La settima onda”, sono le stesse che mi lasciò “Le ho mai raccontato del vento del Nord?”.
La lettura del libro, è, secondo me, un po’ complessa. Ecco, l’ho detto!
Spesso non sono riuscita a capire cosa stessero dicendo o non dicendo nelle loro mail Emmi e Leo e ho trovato le loro conversazioni, frenetiche, ansiose, talvolta caotiche.
Più d'una volta mi sono ritrovata a desiderare di poter chiamare uno dei due protagonisti e chiedergli “Scusi, ma cosa voleva dire con la sua ultima mail, perché io non l’ho capito!!!”.

I due personaggi principali sono ben caratterizzati, ed è stimabile come Glattauer ce li faccia conoscere non spendendo direttamente una parola per descriverli, però, il ritmo delle mail è incalzante, mi sono sentita come su una giostra, le parole mi giravano nella testa senza avere mai il tempo di afferrarle e fermarle.
Prima che prendessero forma, erano già sparite lasciando posto ad altre.
Detto ciò, a lungo andare mi è sembrato di essermi persa dei passaggi, ed ho finito il libro con la fastidiosissima sensazione di averlo capito solo per metà.

Questa lettura mi ha lasciato sfinita e seppur appagata da un punto di vista linguistico (alcuni scambi sono molto intensi), indispettita dei miei limiti.

Per cui, cari Emmi e Leo perché non fate una capatina da me a spiegarmi cosa mi sono persa?

Scherzi a parte, il libro non passa inosservato (mi lamento tanto, ma mi ha lasciato una qualche sensazione almeno!), per cui, lo consiglio lo stesso, con la speranza che voi cogliate quello che ha me è fastidiosamente, (l'ho già detto?) sfuggito.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
130
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

5 risultati - visualizzati 1 - 5
Ordina 
No no no...non penso siano i tuoi limiti, hai perfettamente espresso quello che ho provato io quando l'ho letto qualche anno fa!!
In risposta ad un precedente commento
petra
04 Marzo, 2013
Ultimo aggiornamento:
04 Marzo, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Bellissima recensione, fresca e spumeggiante! Effettivamente anch'io, quando ho letto " Le ho mai raccontato del vento del Nord", dopo un po' faticavo a raccapezzarmi fra le 200000 mail provando lo stesso tuo spaesamento...:))
A mio parere invece hai capito tutto! Nel senso che, come successo per i personaggi del libro, attraverso una conoscenza ed un approccio tramite mail ci sono mille modi di interpretare parole e frasi, la stessa cosa detta di persona, a seconda del tono di voce e la gestualità, può assumere dal tono accusatorio, alla battuta, alla cosa romantica... Tant'è!
Ciao!
Devo dire che io ho letteralmente adorato entrambi i libri.Proprio la velocità data dall'escamotage dello scambio mail è quello che più mi è piaciuto.Forse solo il finale buonista mi ha un po'deluso.
In ogni caso de gustibus e carina la tua rece...molto onesta :)
Vi ringrazio dei commenti.
Mi avete fatto sentire un po' meno "limitata", sapendo di non essere l'unica! :)
Ciaooooo!
5 risultati - visualizzati 1 - 5

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Dimmi che non può finire
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
I delitti della salina
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tempi duri
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
L'altra donna
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il teatro dei sogni
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Cose che succedono la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Midnight sun
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Jane va a nord
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una grande storia d'amore
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Proprio come te
Valutazione Utenti
 
3.6 (2)
Troppo freddo per Settembre
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
Fu sera e fu mattina
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri