Dettagli Recensione

 
Goethe muore
 
Goethe muore 2013-06-08 03:36:41 Bruno Elpis
Voto medio 
 
1.5
Stile 
 
2.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
1.0
Bruno Elpis Opinione inserita da Bruno Elpis    08 Giugno, 2013
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Goethe muore...

Da Thomas Bernhard, drammaturgo noto per la visione critica del suo paese, l’Austria, una raccolta di quattro racconti per alcuni versi cinici e spietati.
In “Goethe muore” l’illustre protagonista è ormai giunto alla fine della vita e desidera (“con quella sua fissazione”) incontrare il filosofo Wittgenstein. Lo fa contattare … ma è troppo tardi (“Di dire a Goethe che Wittgenstein non sarebbe venuto, lui non se l’era sentita …”).
In “Montaigne. Un racconto” un giovane che ha un pessimo rapporto con genitori (“Lungo il percorso tra la biblioteca e la torre ho pensato che in quarantadue anni non sono riuscito ad affrancarmi da loro …”) affetti da “effettiva megalomania procreativa” si rifugia in una vera e propria ‘torre d’avorio’ a leggere opere di filosofia e letteratura, nelle quali trova la principale ragione di vita.
“Incontro” è quello tra due amici, in una stazione ferroviaria: è l’occasione per rievocare orrende e defatiganti passeggiate in montagna (“Sempre ci costringevano ad andare in montagna con loro, benché noi la montagna la odiassimo”), inflitte da due coppie genitori che vessano i rispettivi figli con la loro pseudo arte: al suono della cetra (la madre musicista non ricorda un po’ il folle Nerone?) e con la visione di mediocri dipinti paesaggistici. La dissacrazione di questo passato avviene grazie a un rogo, nel quale vengono bruciati calzettoni e berretti rossi e verdi, ricordo delle pene turistiche di questi improbabili quadretti familiari.
Con “Andata a fuoco. Relazione di viaggio a un ex amico” si compie la quarta e ultima demistificazione: un sogno catastrofico e piromane, nel corso del quale brucia l’Austria (“l’intera disgustosa Austria ormai solo bestialmente fetida, con tutti i suoi volgari e abietti abitanti e con i suoi edifici famosi in tutto il mondo, chiese e conventi e teatri e sale da concerto, andava a fuoco e bruciava sotto i miei occhi”).
I racconti – pur nella loro brevità - spiazzano, sono piuttosto feroci e, a parer mio, richiedono un interesse specifico per l’autore austriaco.

Bruno Elpis

Indicazioni utili

Lettura consigliata
  • no
Consigliato a chi ha letto...
... Goethe???
Trovi utile questa opinione? 
181
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

6 risultati - visualizzati 1 - 6
Ordina 
Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Mhm...una prece, amen.
Interessante, mi piace lo stile di questo scrittore.
Bruno mi piacerebbe sapere cosa ti ha portato a non consigliarlo del tutto...cos' è che non ti ha convinto...la ferocia dei racconti?
Pia
@ Gracy: davvero! Amen :-)

@ Cristina: quali altre opere consigliersti, di questo autore? :-)

@ Pia: non lo consiglio perché ci sono in circolazioni altri racconti molto belli. Ritengo che di questi si possa fare anche a meno. Ovviamente, secondo il mio modesto parere. :-)
@Bruno: non conoscevo questo autore, mi riferivo a certi brani del libro che hai riportato nella tua rece. Anzi grazie per la segnalazione :-)
In risposta ad un precedente commento
Molly Bloom
02 Aprile, 2021
Segnala questo commento ad un moderatore
A mio avviso, la lettura di questo libro è per chi ama Bernhard e il suo stile, e non per chi ha letto Goethe. Mi dispiace che non lo hai apprezzato, ma sono consapevole che con lui non ci sono mezze misure, soprattutto per chi lo conosce poco- o lo ami o lo odi.
6 risultati - visualizzati 1 - 6

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Foundryside
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La mala erba
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Avere tutto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Flashback
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il girotondo delle iene
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita prima dell'uomo
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La voce dell'acqua
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
M. Gli ultimi giorni dell'Europa
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Cena di classe
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Bersaglio. Alex Cross
Valutazione Utenti
 
3.1 (2)
Fairy Tale
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sarti Antonio e l'amico americano
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Il peso
La vita prima dell'uomo
Mao II
Il sale dell'oblio
La casa dell'oppio
Un circolo vizioso
Un'altra donna
Lo squalificato
I quaderni di don Rigoberto
Il lampadario
Carne e sangue
Casa di giorno, casa di notte
In una notte buia uscii dalla mia casa silenziosa
Conversazione nella Catedral
Questo post è stato rimosso
Mia diletta