Dettagli Recensione

 
La città dei ladri
 
La città dei ladri 2008-11-22 09:41:56 andrea70
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
andrea70 Opinione inserita da andrea70    22 Novembre, 2008
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Bello

La seconda guerra mondiale vista attraverso gli occhi e le vicende di due ragazzi russi nella Leningrado assediata dai tedeschi.

Il freddo, la fame, la paura, la crudeltà degli invasori, poteva uscirne un romanzo pesante , anche per situazioni e temi trattati, ma l'autore sceglie un profilo "spicciolo" adatto allo spirito dei giovani protagonisti: provati e spaventati , inorriditi e offesi , ma pronti a tutto per sopravvivere riuscendo anche a strappare qualche sorriso al lettore senza la pretesa di perdersi in profonde riflessioni filosofiche sulle brutture della guerra .

Un bel libro !

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
20
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Lo splendore del niente e altre storie
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)
Fine
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
L'inverno più nero
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Gli estivi
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I baffi
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il vento selvaggio che passa
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I segreti del professore
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Tutto chiede salvezza
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il regno delle ombre
Valutazione Redazione QLibri
 
1.8
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Il signor Cardinaud
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Insegnami la tempesta
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Desiderio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri