Dettagli Recensione

 
Le benevole
 
Le benevole 2007-12-06 17:28:29 gloria
Voto medio 
 
2.5
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
1.0
Opinione inserita da gloria    06 Dicembre, 2007

le benevole

non capisco perchè un giovane scrittore al primo libro debba esersi immerso nella vita di uno schifosissimo nazista. All'inizio mi chiedevo perchè andare avanti nella lettura, mi sentivo masochista. Io ho letto la storia dell'olocausto e della II Guerra dei partigiani e non potevo pensare con la testa degli assassini. Ma proprio per questo sono andata avanti, volevo capire i carnefici, fra loro, come si sentivano, si parlavano apertamente, riconoscevano l'orrido da loro stessi compiuto?Dovevo rammentarmi di continuo che leggevo un romanzo di un giovane e non un saggio. e comunque alla fine ho capito e ritrovato un vero schifo d'uomo. Leggerlo? Non so.Molta rabbia. Certo lascia il segno

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
03
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Gelosia
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Su un letto di fiori
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La mia vita con i gatti
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.4 (2)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.5 (3)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
3.8 (3)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri