Dettagli Recensione

 
L'ultima concubina
 
L'ultima concubina 2014-03-19 20:46:36 Belmi
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Belmi Opinione inserita da Belmi    19 Marzo, 2014
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Ottimo romanzo storico

L'ultima concubina è un libro bellissimo adatto a chiunque apprezzi i romanzi con ambientazione storica. Ci permette di conoscere il Giappone in un periodo di grandi cambiamenti (seconda metà dell'Ottocento) approfondendone gli usi e le tradizioni.
Il tutto incorniciato da una storia d'amore romantica ed non del tutto prevedibile.
Una delle frasi più belle a mio avviso è questa:

Poesia di Teika

"Da lungo tempo pur avendo udito che incontrarsi
poteva significare solo separarsi, mi son dato a te
dimentico del sopraggiungere dell'alba"

Lo consiglio!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
50
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Fine
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
L'inverno più nero
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli estivi
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I baffi
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il vento selvaggio che passa
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I segreti del professore
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Tutto chiede salvezza
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il regno delle ombre
Valutazione Redazione QLibri
 
1.8
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Il signor Cardinaud
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Insegnami la tempesta
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Desiderio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La notte della svastica
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri