Dettagli Recensione

 
Il giardino dei segreti
 
Il giardino dei segreti 2014-07-13 12:58:02 ALI77
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
ALI77 Opinione inserita da ALI77    13 Luglio, 2014
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

IL GIARDINO DIMENTICATO

Questo romanzo era nella mia “Wishlist” da moltissimo tempo, fin da quando avevo letto la trama su internet e questa mi aveva incuriosita e anche affascinata.
Poi un giorno mi sono decisa ad iniziare la lettura e da subito sono stata catturata dal modo di scrivere dell’autrice scorrevole, dettagliato sembrava che stessi guardando un film.
Il libro racconta la storia di tre donne che vivono in tre periodi storici differenti, partiamo con Eliza Makepeace, anche definita l’Autrice che abbandona all’inizio del 900 su una nave, una bambina facendo poi perdere le sue tracce.
La bambina è Nell, che trovata abbandonata al porto di Maryborough viene adottata dalla famiglia di Hugh, che solamente al suo ventunesimo compleanno rivelerà alla ragazza la verità sul suo passato. Solo nel 1975, quando l’uomo non c’è più, la donna riesce ad avere la sua valigetta bianca, l’unico oggetto che portava con sé sulla nave e inizierà a scoprire le sue origini e come mai è stata abbandonata. Dentro la valigia oltre ad un vestito c’era il libro di fiabe scritto da Eliza.
La terza donna è Cassandra, la nipote di Nell che nel 2005 riceve una lettera dalla nonna dove le comunica che ha ricevuto in eredità un cottage in Inghilterra e il suo giardino.
Sarà proprio quel giardino dimenticato così bello ma anche così magico che gli abitanti del luogo hanno cercato di dimenticare, a rivelare molti dei misteri ancora irrisolti.
Il romanzo spazia da un periodo all’altro e piano a piano il mistero dell’abbandono di Nell si svelerà, ho notato nella prime cento circa pagine il lettore si scontrava con un po’ di confusione soprattutto quando si cambiava lo spazio temporale tra i vari capitoli. Ma continuando la lettura i salti da un periodo all’altro non erano più un ostacolo ma erano necessari per la narrazione.
La scrittrice riesce a tenere alto il livello di suspense in tutto il libro e mano a mano che vi avanti nella lettura, si scoprono nuovi indizi e anche noi lettori diventiamo degli ispettori che cercano di trovare la soluzione al mistero di Nell.
Nell, nel 1975, decide quindi di andare in Inghilterra per riuscire a scoprire chi sono i suoi veri genitori e come mai l’hanno abbandonata, purtroppo non riuscirà a sapere la verità e dopo un periodo in Cornovaglia dovrà tornare in Australia a sbrigare delle formalità, decisa però a tornare al cottage.
Ma la vita è imprevedibile e la figlia di Nell Lesley, si presenta a casa della madre con la filglia Cassandra e le chiede di poter lasciare la ragazza per un paio di settimane, in realtà non se la tornerà più a prendere e quello che doveva essere un soggiorno momentaneo diventa definitivo.
Così Nell non tornerà più indietro in Inghilterra e non riuscirà mai a conoscere la verità, ma sarà proprio la nipote Cassandra che continuerà le ricerche riuscendo nel suo percorso anche ad affrontare i suoi problemi personali e il dolore che ha provato nel suo passato.
Questo è il libro più famoso e recensito della Morton è difficile esprimere un’opinione ma direi che questo è un romanzo veramente scritto in maniera egregia e credo che appassionerebbe anche chi non ama leggere.
Nelle ultime pagine mi ha così catturato che mi sono emozionata e mi sono venuti i brividi per le scoperte che Cassandra stava facendo. Anche se il lettore crede di aver capito come sono andate le cose, scoprirà ben presto che la realtà dei fatti è totalmente diversa.
Tra le tre donne sicuramente la protagonista assoluta è Eliza, un personaggio che viene ostacolato da tutti che ha un passato di sofferenza e su di lei aleggia in tutto il libro un alone di mistero con le sue favole così strane ma che se vengono lette con attenzione possono svelare la verità.
Consiglio a tutti di leggere questo romanzo perché qui potete trovare tutto quello che si può cercare in un libro: mistero, suspense, tensione, sentimenti, emozione, lasciatevi conquistare da questa storia dove i personaggi rimarranno con voi anche dopo averlo finito il libro.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Gli altri romanzi di Kate Morton
Trovi utile questa opinione? 
140
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

1 risultati - visualizzati 1 - 1
Ordina 
Amo questo libro...complimenti per la tua recensione :)
1 risultati - visualizzati 1 - 1

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Gelosia
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Su un letto di fiori
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La mia vita con i gatti
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.4 (2)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.5 (3)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
3.8 (3)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri