Dettagli Recensione

 
Le correzioni
 
Le correzioni 2015-01-21 09:07:24 Daniela Parena
Voto medio 
 
3.5
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
3.0
Opinione inserita da Daniela Parena    21 Gennaio, 2015

I LAMBERT IN CASA

Non è facile condensare in poche righe l’universo di sentimenti che questo romanzo riesce a contenere, né raccontare le storie che si srotolano tra le pagine, e neppure spiegare il senso delle “correzioni”, perché puoi correggere un errore solo se lo hai capito fino in fondo, ma a quel punto non è già più un errore.
I Lambert, una coppia di anziani genitori con due figli e una figlia adulti e lontani, sono una famiglia tragicamente normale: il loro mondo è così vero che ti sembra di muoverti nella loro casa, il loro sentire così vivo che ti sembra di non poter chiudere il libro e metterti a fare altro, senza avere l’impressione di abbandonarli.
Stare nella famiglia Lambert significa fare i conti con una realtà difficile, accorgerti che spesso sono le persone che hai più vicine che fanno più fatica a capire di cosa hai bisogno, forse perché semplicemente non se lo chiedono, o almeno non se lo chiedono più.
“E come ci si poteva permettere di respirare, per non parlare di ridere o dormire o mangiare bene, se non si era neppure in grado di immaginare quanto fosse difficile la vita di qualcun altro?”.
La famiglia è anche il problema senza soluzione delle aspettative dei genitori verso i figli, dei figli verso i genitori, dei mariti verso le mogli e delle mogli verso i mariti, un labirinto claustrofobico di grandi amori e di rancori e di ricatti affettivi più o meno espliciti, dal quale non sembra esserci un’uscita indolore.
L’ultimo Natale che riunisce i Lambert (e solo i 5 Lambert) infrange il sogno impossibile di rimettere insieme qualcosa che non c’è più, ma la malattia spietata che lo ha distrutto è anche la chiave di volta per capire gli errori e correggerli.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
a chi nei romanzi ama i pesonaggi che ti entrano in casa e ti stanno addosso tutto il giorno
Trovi utile questa opinione? 
80
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

3 risultati - visualizzati 1 - 3
Ordina 
Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Ciao Daniela.
Trovo molto bello il tuo commento. Come fa riflettere l'espressione "tragicamente normale" !
In risposta ad un precedente commento

10 Febbraio, 2015
Segnala questo commento ad un moderatore
Grazie del... commento al commento!
Ho amato molto questo libro, avevo davvero la sensazione di avere la famiglia Lambert in casa: è la forza dei personaggi.
(PS: ho avuto un maestro in IV elementare che si chiamava Emilo Berra....)

12 Dicembre, 2017
Segnala questo commento ad un moderatore
Condivido la tua opinione su questo libro, che ho letto alcuni giorni fa come proposta di un gruppo di lettura, in particolare mi è piaciuta la frase in cui tu evidenzi il problema della famiglia e delle aspettative tra genitori e figli e reciprocamente, aspettative che a volte vanno deluse e perciò si innescano le correzioni, i rimpianti...
3 risultati - visualizzati 1 - 3

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La casa delle luci
Valutazione Utenti
 
2.5 (1)
Bournville
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il ragazzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Brave ragazze, cattivo sangue
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Angélique
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita in tasca
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tasmania
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il lungo addio
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Un cuore nero inchiostro
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Oblio e perdono
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Respira
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una piccola pace
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Una buona madre
Finché non aprirai quel libro
Bournville
Due settimane in settembre
La fornace
Il libro delle luci
Il peso
Notte di battaglia
La vita prima dell'uomo
Le strane storie di Fukiage
Mao II
Sipario, l'ultima avventura di Poirot
Il sale dell'oblio
La casa dell'oppio
Un circolo vizioso
Un'altra donna