Dettagli Recensione

 
L'amante giapponese
 
L'amante giapponese 2016-02-19 16:48:07 Pelizzari
Voto medio 
 
2.0
Stile 
 
2.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
2.0
Pelizzari Opinione inserita da Pelizzari    19 Febbraio, 2016
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Una sensazione di stanchezza

Il libro si apre con la descrizione di alcuni personaggi ed alcune vite nella cornice di una struttura per anziani. Sullo sfondo ci sono storie che trascendono il tempo e che affrontano anche temi storici significativi e non poco impattanti. Ma il libro è veramente molto poco credibile e non lascia per nulla il segno nel lettore. Peccato perché è un’autrice che avevo amato moltissimo nei suoi romanzi soprattutto autobiografici. Qui è proprio la storia che ti si sfalda tra le dita intanto che giri le pagine ed è forte la tentazione di abbandonare la lettura, perché ti dà proprio la sensazione di stanchezza. Unica cosa che si salva è la sensazione di delicatezza che si dà della vecchia, solo però nella prima parte del libro, il bisogno forte di sentirsi amati, trasversale a tutte le età, i demoni nascosti negli angoli dell’anima e la voglia di liberarsi dalle foglie o di tagliare i rami secchi della propria vita, che però non so se è una cosa che il libro ha trasmesso a me o se è una cosa che ci ho voluto trovare dentro io.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
170
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

3 risultati - visualizzati 1 - 3
Ordina 
Ciao.
Bel commento, che condivido pienamente. Anche a me il libro non è piaciuto : una vicenda composta 'a tavolino' , non verosimile. Per me, un libro da buttare.
Peccato l ho comprato pochi giorni fa . Proverò comunque a leggerlo
Finito , ero un po scoraggiata dopo aver letto recensioni negative ma vado contro corrente stavolta , a me è piaciuto, dopo la delusione dell ultimo libro che avevo letto della Allende ho invece ritrovato la scrittrice che tanto amavo. Certo libri come Paula sono insuperabili ma questo io non lo butterei, l ho letto con piacere.
3 risultati - visualizzati 1 - 3

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Dimmi che non può finire
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
I delitti della salina
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tempi duri
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
L'altra donna
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il teatro dei sogni
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Cose che succedono la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Midnight sun
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Jane va a nord
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una grande storia d'amore
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Proprio come te
Valutazione Utenti
 
3.6 (2)
Troppo freddo per Settembre
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
Fu sera e fu mattina
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri