Dettagli Recensione

 
La meccanica del cuore
 
La meccanica del cuore 2016-11-19 12:27:27 Nuni83
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
4.0
Nuni83 Opinione inserita da Nuni83    19 Novembre, 2016
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Favola dolce con finale amaro

Avevo letto ovunque di questo libro e, adorando Tim Burton e incuriosita dall'autore, ho deciso di leggerlo, anche se con il timore di trovarmi di fronte ad una favoletta d'amore, il che proprio non rientra nel mio genere.

Diciamolo subito, Tim Burton secondo me non c'entra proprio nulla con il personaggio: Jack.

Il libro inizia come una favola e continua con un ritmo rilassante e un po' nostalgico fino al viaggio che il protagonista intraprende. Poi ad un tratto la storia si trasforma e non è più una favola anzi, un concentrato di amarezze e delusioni.

La mia opinione è positiva per diversi motivi. Innanzitutto è un libro che si legge tutto d'un fiato, la narrazione è veloce ed essenziale e non si corre in alcun momento il rischio di annoiarsi. Malzieu, l'autore del libro, nonchè leader di un gruppo rock francese, ha uno stile che ho apprezzato, la sua è una scrittura delicata ma senza fronzoli, dolce senza essere sdolcinata. Non escludo di leggere altri suoi libri.
La storia è molto piacevole e sono tanti gli spunti offerti al lettore anche se nessuna tematica viene davvero analizzata. E' come se tutto fosse accennato mentre si corre verso l'ultima pagina.

La Meccanica del cuore è la parabola di un amore e gli amori spesso arenano perché, come Jack, mentiamo a noi stessi e di conseguenza inganniamo gli altri.

Secondo me è questo il reale messaggio di questo libro oltre a quello scritto a chiare lettere nella prima pagina: "NON INNAMORARTI MAI E POI MAI" perché non è necessario avere delle lancette in petto per soffrire.

Lo consiglio davvero per una lettura rilassante e non impegnativa, una lettura che vi strapperà un sorriso e vi trasporterà in un mondo fantasioso, "La meccanica del cuore" riuscirà a darvi degli input per riflettere ma non aspettatevi un capolavoro.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
50
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Sanguina ancora
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Hozuki
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il valore affettivo
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Gli occhi di Sara
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Quel luogo a me proibito
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tutto il sole che c'è
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un tè a Chaverton House
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un romanzo messicano
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Flora
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Quando tornerò
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
4.0 (3)
Prima persona singolare
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tempesta madre
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri