Dettagli Recensione

 
La fragilità dei corpi
 
La fragilità dei corpi 2016-12-28 14:14:58 Pelizzari
Voto medio 
 
2.8
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
3.0
Pelizzari Opinione inserita da Pelizzari    28 Dicembre, 2016
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

I treni della follia e della morte

Fin dall’inizio di questa storia colpisce l’insistenza della giornalista protagonista, che intuisce uno scoop e lo insegue, per amore della verità. Scopre una vicenda umana aberrante, che coinvolge bambini su cui vengono fatte scommesse clandestine, portandoli a rischiare, anzi, molto di più che rischiare, la vita. Tutta la storia ruota attorno a questi treni della follia e della morte, attorno a cui girano sia i fatti collegati alla storia sotterranea che verrà portata alla luce, sia i fatti privati della vita stessa della protagonista. Il ritmo è trepidante e abbastanza buono. Disturbano le inutili scene di sesso, fine a se stesso, che sono sì la manifestazione di un amore ossessivo che consuma, aspetto che potrebbe anche essere relazionabile con il carattere della giornalista, ma che, di fatto, rovinano quello che poteva essere un romanzo decisamente migliore. La vera fragilità dei corpi è più questa che non quella delle vittime dei treni.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
150
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La misura del tempo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il colibrì
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)
La seconda porta
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lungo petalo di mare
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il ciarlatano
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I cani di strada non ballano
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La spia corre sul campo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tutti i miei errori
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
L'ultima intervista
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Bianco
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sotto un cielo sempre azzurro
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Assolutamente musica
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri