Dettagli Recensione

 
Le correzioni
 
Le correzioni 2017-01-04 16:36:22 Pupottina
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Pupottina Opinione inserita da Pupottina    04 Gennaio, 2017
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Letto da Vinicio Marchioni

In LE CORREZIONI, Jonathan Franzen dà il meglio di sé. Mette a fuoco i tratti essenziali della crisi dell’istituzione familiare nella società odierna. Il suo modello è la tipica famiglia americana. La descrive nelle sue abitudini essenziali, approfondisce quelli che sono i segreti e tutti i non detto dei personaggi: padre, madre e tre figli, due maschi e una femmina, Gary, Chip e Denise. Quello che caratterizza i personaggi è soprattutto il divario ideologico tra le generazioni, ma anche tra i sessi. Spesso sono lontani anche fratello e sorella.
Le vicende della famiglia Lambert mi hanno molto coinvolta, le ho trovate avvincenti e mi hanno appassionata nel loro evolversi e dipanarsi. Mi sono ritrovata nelle ansie dei personaggi, nei loro sogni e nelle loro aspettative per il futuro.
La rigidità dei genitori è quella propria anche delle famiglie italiane di una volta. I genitori, americani come italiani, hanno la pretesa di impartire insegnamenti ai figli, attraverso la "correzione", quella del titolo. Correggendo gli errori, i genitori pensano di poter realizzare attraverso i figli, ciò che non hanno raggiunto nella loro giovinezza professionale. Alfred e Enid, padre e madre, hanno preteso di orientare la vita dei loro figli, correggendo, di volta in volta, ogni possibile deviazione da quella che loro ritengono sia la retta via, il modo giusto di vivere e raggiungere la realizzazione, attraverso un ottimo posto di lavoro ed un importante ruolo sociale che li collochi su un gradino più alto degli altri.
Il sogno di Enid, la madre, è riunire la famiglia per un ultimo Natale, tutti insieme, consapevole che le condizioni di Alfred, malato di Parkinson, si stiano progressivamente aggravando.
È un romanzo che parla di libertà e felicità. L'uomo si affanna per raggiungere entrambe e, troppo spesso, si illude di averle raggiunte, ma deve sempre fare i conti con tutto il resto, tutto il contorno della vita di ognuno di noi.
È un romanzo che ti prende, ti entra dentro la mente e nell'anima, ti impone di riflettere su tutti i dettagli e le componenti della tua esistenza, della tua quotidianità, confrontandola con quella dei personaggi.
Per questo romanzo, Jonathan Franzen utilizza uno stile ricercato, dettagliato, approfondito con rigido rigore critico, ma che risulta anche scorrevole ed avvincente.
La mia scelta per LE CORREZIONI è stata non la semplice lettura, ma l'ascolto, intrapreso grazie alla voce, profondamente coinvolgente, di Vinicio Marchioni. Ottima esperienza letteraria!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
220
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

2 risultati - visualizzati 1 - 2
Ordina 
Mane
06 Gennaio, 2017
Ultimo aggiornamento:
06 Gennaio, 2017
Segnala questo commento ad un moderatore
Grazie Pupottina
la tua presentazione sembra molto chiara ed esauriente col notevole pregio di non far appello agli spoiler, e dato che trovo estremamente interessante il tema dell'istituzione familiare nella società, così come lo scontro ideologico generazionale, credo che non potrò fare a meno di leggere questo libro.

Grazie Pupottina! Ottima recensione di un libro splendido
2 risultati - visualizzati 1 - 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Carne e sangue
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
In tua assenza
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La banda dei colpevoli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il regno di vetro
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
In silenzio si uccide
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La mappa nera
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La congiura dei suicidi
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il sogno di Ryosuke
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Lepanto nel cuore
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La quarta profezia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita paga il sabato
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (2)
Obscuritas
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Carne e sangue
Conversazione nella Catedral
Questo post è stato rimosso
Mia diletta
L'opposto di me stessa
Il sogno di Ryosuke
Paese infinito
La piuma cadendo impara a volare
L'ultimo figlio
I miei giorni alla libreria Morisaki
Che razza di libro
L'arte di bruciare
Il figlio del dio del tuono
Come amare una figlia
La casa di Leyla
Senza toccare