Dettagli Recensione

 
L'arte di ascoltare i battiti del cuore
 
L'arte di ascoltare i battiti del cuore 2017-08-28 05:13:40 68
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
68 Opinione inserita da 68    28 Agosto, 2017
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

La vita oltre...

Vi può essere un amore più grande di quello atemporale, che soffia all’ interno di ogni singolo cuore, che percepisce il ritmo del battito altrui, che vive anche dopo la morte e sa ascoltare, attendere, palpitare, sperare?
Che cosa è l’ amore assoluto, una semplice istanza romantica, un ideale agognato, pura astrazione o verità inconfutabile ?
In questo romanzo si parla di un legame eterno, incondizionato ed incondizionabile, di un rapporto olistico duale che abbandona individualismo ed ogni sentimento volubile, flebile, temporale e quindi destinato a finire.
L’ amore tra Tin Win e Mi Mi, in una Birmania incantevole e misteriosa, tra povertà e ridotte aspettative di vita, spiritualità e buddismo, ha il respiro di una parabola sul senso della vita.
Una esistenza, la loro, nata e cresciuta sotto una cattiva stella, lui cieco sin dall’ infanzia, lei impossibilitata a camminare, menomazioni mutatesi in sensibilità e conoscenza personale, forza e grandezza, motore di un intreccio relazionale che si farà indissolubile.
“ L’ essenziale e’ invisibile agli occhi “ e’ la morale imperante, così come la ricchezza di un uomo sta nei pensieri del suo cuore. Gli occhi possono ingannare, fermandosi alla superficie delle cose, guardano ma non vedono, trascurano tutti gli altri sensi e quell’ organo che è dentro di noi, la bussola del cuore. Rabbia e paura rendono ciechi e sordi, penetrando nei segreti del cuore si erge una forza indiscutibile, l’ amore.
Tin Win e Mi Mi si avvicinano ed iniziano un percorso di conoscenza e frequentazione che ha origine proprio da quelle imperfezioni che tali non sono perché entrambi consapevoli, a differenza della maggior parte della gente, che si può guardare anche senza l’ uso degli occhi e superare le distanze anche senza l’ uso dei passi.
Mi Mi vive di attesa, lentezza, che concede la possibilità di riflettere, Tin Wi riesce ad osservare e a “ vedere “ percependo il solo battito del cuore altrui, conosce l’ arte di ascoltare e sa che la fantasia segue i nostri confini. La loro è unione di debolezze solo apparenti, che si nutrono reciprocamente e crescono a dismisura dando forza e sostanza ai loro giorni, perché non devono dimostrarsi nulla l’ un l’ altra.
Julia, avvocato newyorkese, figlia di Tin Win, dopo il ritrovamento di una lettera che ne svela il passato, si reca in Birmania in cerca di quel padre da 4 anni misteriosamente scomparso, forse fuggito o addirittura morto.
Sarà qui, in una terra così diversa ed ancestrale, che comprenderà quanto le manchi quella sensibilità che permette di vedere al di là dei propri occhi.
Inizialmente, come tutti, non “ vede “, non crede, è accecata da paura, rabbia e da una idea distorta dell’ amore. Cerca semplicemente una risposta alle proprie istanze famigliari tradite, domandandosi che cosa si celi dietro un passato siffatto.
Da tempo sta ascoltando l’enigmatico U Ba ed il suo interminabile racconto, non una semplice storia, ma un viaggio intimo nel cuore di una creatura con doti fuori dal comune ( Tin Win ), nata, cresciuta e vissuta inseguendo un ideale di amore universale, in grado di ascoltare e percepire l’ essenza delle cose, superando ogni possibile separazione e lacerazione personale.
Quelle parole inizialmente le sembrano incomprensibili, confusionarie, inventate, ed un senso pare lontano.
Ma l’ amore possiede declinazioni infinite e, quando si mostra, è difficile da riconoscere. Spesso riusciamo a vedere solo quello che sappiamo e desideriamo essere amati per come noi amiamo. Lo scopo è uno, l’ amare e l’ essere amati, tutto è così semplice e così complicato.
Tin Win se ne e’ andato, da sempre appartiene a un’ altra donna, come ha potuto tradirla, mentirle, nasconderle una vita ed un passato siffatto?
U Ba e’ un traghettatore temporale, riporta il passato, affronta il presente, ricerca un senso per il futuro, ma perché è a conoscenza di tutti questi particolari? La disgregazione delle proprie flebili certezze collegate a paura, invidia, debolezza, rabbia, e quindi cecità, condurrà Julia ad un percorso conoscitivo e sensoriale con una neo chiave interpretativa.
Per assurdo c’ è chi ha rimpianto un passato nell’ ombra perché la nuova scia luminosa spegnerà il proprio cuore ed i battiti del cuore altrui.
Amore, alla fine, significa condivisione, consapevolezza, verità, riuscire ad ascoltare i battiti del cuore. Da una parte l’ accettazione della fine di una vita nella serenità degli anni vissuti e nella certezza di un ricongiungimento con l’ affetto a lungo agognato, consapevoli di una verità eterna ed inoppugnabile, dall’ altra la continuazione della stessa storia nella memoria e nell’ introiezione dell’ essenza altrui, il “ dono dell’ amore “.
Un romanzo di sentimenti e verità inoppugnabili, con una scrittura semplice, limpida, scorrevole, che vuole toccare le corde del cuore. Temi che possono sembrare ovvi e scontati, o inafferrabili e lontani, ( alla sensibilità di ciascun lettore l’ interpretazione ) ma che inducono ad una riflessione ed ad un dolce abbandono nel tentativo di udire l' impercettibile, o semplicemente l' invisibile, di un battito più o meno lontano, afferrando e gustando pienamente l’ essenza del proprio cuore.

Trovi utile questa opinione? 
100
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Gli ultimi giorni di quiete
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dimmi che non può finire
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
I delitti della salina
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tempi duri
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La seconda spada. Una storia di maggio
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'altra donna
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La morte è il mio mestiere
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Il teatro dei sogni
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Cose che succedono la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Midnight sun
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Jane va a nord
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una grande storia d'amore
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri