Dettagli Recensione

 
Via col vento
 
Via col vento 2017-08-30 13:33:31 deborino
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
deborino Opinione inserita da deborino    30 Agosto, 2017
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Domani è un altro giorno


Ho appena finito questo libro che inserisco nella mia libreria tra i capolavori.
La nostra protagonista è Rossella O’Hara e tutto il romanzo gira intorno a lei da quando è bambina fino all’età di 28 anni.
Lei è una ragazzina sempre al centro dell’attenzione, vivace, bellissima, testarda, impertinente, sicura di se e desiderata da tutti i ragazzi tanto che si diverte a spezzar loro il cuore perché non le interessa tutto ciò che ha facilmente a portata di mano.
L’unico ragazzo di cui è innamorata è proprio l’unico che non può avere: Ashley che sposerà sua cugina Melania, la ragazza più buona e dolce del mondo, come da tradizione di famiglia.
Naturalmente la gelosia e disperazione di Rossella dopo il loro matrimonio faranno scaturire l’odio verso Melania e per vendetta sposerà proprio il fratello di quest’ultima: Carlo.
Da questo punto incomincia una lunga guerra e tutto il suo mondo fatto di bei vestiti, serate in compagnia e ammirazione di tutti svanirà e avranno luogo solo fame, povertà e terrore.
E’ qui che comincia a mutare la nostra protagonista perché si ritrova a dover affrontare la morte, la sofferenza, la dura realtà e l’unica sua fonte di vita è il ricordo di Ashley che però è partito per la guerra lasciandole una speranza di un amore forse ricambiato.
Non voglio raccontare nient’altro perché sento che questo romanzo è troppo “grande” per essere raccontato ma va assolutamente vissuto dalla prima all’ultima pagina.
Voglio specificare che all’inizio per me è stato un po “pesante” e ha iniziato ad interessarmi più o meno dopo le 250 pagine.
Da li in poi non ho più potuto staccarmi, le ultime 25 pagine le ho lette con le lacrime agli occhi e lo porterò per sempre nel cuore con i suoi personaggi .
Per chi lo avesse già letto ho amato tanti dei suoi personaggi specialmente Melania, Ashley, Reth, Mammy e anche Geraldo, ma, inutile dirlo, Rossella è stata e rimarrà sempre parte di me.
Nonostante tutti gli errori che abbia fatto e i suoi lati negativi io l’ho sempre sostenuta in tutte le sue decisioni e l’ho ammirata dalla prima all’ultima pagina sentendomi molto simile a lei in alcune sue sfumature.
L’aspetto che più ho amato di tutto il libro, nonostante ce ne siano veramente tanti, è il fatto che tutte le scelte da lei prese erano fatte in nome dell’amore verso Ashley.
Qualsiasi cosa lei facesse, era per lui, era tutto fatto al solo di scopo di avere l’uomo che più amava di ogni altra cosa al mondo.
E per affrontare ciò che di peggiore la vita le ha riservato aveva un’unica frase che ripeteva nella mente all’infinito: “Ci penserò domani, domani è un altro giorno”.
E così giorno dopo giorno ha affrontato una vita fatta di disgrazie e di dolori con il solo pensiero che chissà, magari un giorno avrebbe potuto avere il suo amore.
Consiglio veramente a tutti di leggerlo perché solo così potrete emozionarvi e amarlo come ho fatto io.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
100
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

4 risultati - visualizzati 1 - 4
Ordina 
Da tdiverso tempo mi piacerebbe leggere questo romanzo, le cui vicende sono stranote grazie al celebre film. Sai, è strano: non mi è mai capitato di vedere esposto questo libro in nessuna libreria!
Bello il potere della lettura!
In risposta ad un precedente commento
deborino
01 Settembre, 2017
Segnala questo commento ad un moderatore
Hai proprio ragione...purtroppo al giorno d'oggi le persone preferiscono generalmente leggere libri moderni il più delle volte scopiazzati da grandi classici..mi ci metto nel mucchio ma negli ultimi tempi sto riscoprendo dei grandi capolavori e devo dire che li amo molto ma molto di più che quelli moderni...ti lasciano un fascino che forse i libri di adesso non hanno più...tornando a questo romanzo, naturalmente te lo consiglio...non tener conto della mia recensione perché, come ho scritto, è troppo "grande" per poter essere commentato secondo me
In risposta ad un precedente commento
deborino
01 Settembre, 2017
Segnala questo commento ad un moderatore
Personalmente mi condiziona molto la vita ed è una cosa penso bellissima
4 risultati - visualizzati 1 - 4

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

I delitti della salina
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'altra donna
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il teatro dei sogni
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Cose che succedono la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Midnight sun
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Jane va a nord
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una grande storia d'amore
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Proprio come te
Valutazione Utenti
 
3.6 (2)
Troppo freddo per Settembre
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
Fu sera e fu mattina
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Il mantello
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Croce del Sud
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri