Dettagli Recensione

 
Occhio di gatto
 
Occhio di gatto 2019-11-25 17:51:20 martaquick
Voto medio 
 
2.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
2.0
martaquick Opinione inserita da martaquick    25 Novembre, 2019
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

UNA ATWOOD DIVERSA DAL SOLITO

Mi sento in obbligo di dire che essendo una appassionata della scrittura di Margaret Atwood questo romanzo mi ha leggermente deluso e voglio dare un giudizio oggettivo.
Ho pensato : facciamo finta che l'autore sia anonimo e non uno dei miei preferiti, cosa ne penso di questa storia?
Penso che sia lunga, molto lunga.
La vita di Elaine, una pittrice canadese abbastanza affermata che ripercorre la sua infanzia e giovinezza nella sua città natale, Toronto.
Il racconto dal punto di vita stilistico è davvero impeccabile, appunto per questo non mi è sembrata la solita Atwood fredda e quasi spietata. Qui la troviamo quasi delicata, scorrevole e forse un po' prolissa.
Ho faticato a continuare la storia con interesse acceso perché non c'è nulla di avvincente, di misterioso o di particolare, è davvero il racconto di una vita intera di una donna canadese.
Non so se magari c'è un tocco autobiografico ma ci sono molte riflessioni che si possono fare come l'influenza dell'infanzia nella vita adulta di una persona, la paura del giudizio altrui, la presenza del genitore e della famiglia, il rimpianto per non aver amato abbastanza, il rimorso per non aver aiutato delle persone che in ogni caso magari neanche lo meritavano.
Ci sono tanti elementi in questa storia tra cui anche del buon sano femminismo.
Nonostante tutto questo la lettura non mi ha dato molto appagamento e nemmeno il finale.
Non mi sento di consigliarlo.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
130
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

2 risultati - visualizzati 1 - 2
Ordina 
Ciao Marta. Bello il tuo commento critico.
Siccome non conosco la celebre autrice, pensavo di cominciare addirittura con questo libro. Evidentemente no.
Quali i suoi testi migliori? Graditi i suggerimenti.
lapis
27 Novembre, 2019
Segnala questo commento ad un moderatore
Davvero utile il tuo commento, Marta. "Fredda e quasi spietata" dici. Ho iniziato da poco Il racconto dell'ancella e lì ritrovo proprio queste tue parole... ti confesserò però, non ho ancora capito se mi piace o meno :)
Grazie e ciao, Manuela
2 risultati - visualizzati 1 - 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Pimpernel. Una storia d'amore
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita è un romanzo
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)
Come foglie di tè
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Annette e la signora bionda e altri racconti
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il metodo del dottor Fonseca
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il dono di Antonia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Quello che manca
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una Cadillac rosso fuoco
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
Riccardino
Valutazione Utenti
 
4.7 (5)
La linea del sangue
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Tre passi nel delitto
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
La lista degli stronzi
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
3.9 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri