Dettagli Recensione

 
Vacanza d'inverno
 
Vacanza d'inverno 2020-03-05 10:14:47 Emilio Berra TO
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
Emilio Berra  TO Opinione inserita da Emilio Berra TO    05 Marzo, 2020
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Il segreto

Una coppia di pensionati irlandesi ma residenti in Scozia, di una certa età. Cattolici : lei praticante e sensibile alla dimensione spirituale ; lui no.
Entrambi ex docenti : uno in Architettura ; l'altra in Letteratura inglese. Un figlio in Canada, sposato e con un bambino.
Su scelta di lei, optano per una vacanza d'inverno ad Amsterdam . Meta non casuale : la donna custodisce in sé, da anni, un segreto.
Si direbbe una coppia affiatata, serena. Ma lei è risentita per due atteggiamenti del marito, tali da minare la loro armonia : il non sufficiente rispetto per la sua vita religiosa e la dipendenza dell'uomo dalle bevande alcoliche.

Lui "aveva smesso di fare quasi tutto. Eccetto bere" . "Lei era nota per essere un'organizzatrice, quel tipo di donna che accetta le sfide : presiedeva l'associazione dei condomini (...) , aveva accettato di impartire l'eucarestia nella sua parrocchia, organizzava vendite di beneficenza" .
"A casa andavano a letto a orari diversi -si concedevano il proprio spazio, per dirla nel linguaggio corrente".
"Che cambiamento poteva affrontare lei, alla sua età ? Anche solo pensare di andarsene sembrava impossibile" . E poi "cos'era l'amore se non una vita di conversazioni. E di silenzi" . Però, "ci sono delle domande, che esigono delle risposte. (...) Come si fa a vivere una buona vita ? " .

Un libro bellissimo di un importante autore irlandese. Una scrittura minimalista che si legge con grande piacere. Poi i fatti dell'Irlanda del Nord entrati direttamente nella loro vita lasciandovi il segno.
E il segreto, che lei custodisce in sé da decenni.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...

a chi non è più giovanissimo
Trovi utile questa opinione? 
180
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

6 risultati - visualizzati 1 - 6
Ordina 
Ammetto di non conoscere questo autore, che non mi sembra sia stato molto pubblicato in Italia, ma dalle tue parole mi sembra di capire che sia un libro delicato e profondo. Interessante segnalazione.
Hai ragione, Giulio. Penso che questo sia l'unico suo libro pubblicato in Italia.
Nemmeno io lo conosco, me lo segno.
Se lo leggerai, Mario, sarò lieto di conoscere la tua opinione.
Ciao Emilio. Non ho letto questo libro, ma so che a te piace molto la letteratura irlandese. In questo periodo sto leggendo Milkman di Anna Burns , anche lei irlandese. La conosci? E' un libro apparentemente molto strano, ma devo andare fino alla fine per esprimere un giudizio. Mi piacerebbe sapere il tuo parere.
Ciao Anna Maria.
Non conosco assolutamente l'autrice che hai citato. Leggerò volentieri la tua opinione in proposito.
Fra gli scrittori irlandesi, oltre all'autore del libro qui commentato, apprezzo molto Trevor e C. Toibin.
6 risultati - visualizzati 1 - 6

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
L'ossessione
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La spiaggia degli affogati
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il suo freddo pianto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tre gocce d'acqua
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il rogo della Repubblica
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'inverno dei Leoni. La saga dei Florio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Yoga
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il grido della rosa
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una rosa sola
Valutazione Redazione QLibri
 
1.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Oryx e Crake
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
I demoni di Berlino
Valutazione Utenti
 
4.8 (3)

Altri contenuti interessanti su QLibri