Dettagli Recensione

 
Cent'anni di solitudine
 
Cent'anni di solitudine 2020-03-05 13:34:52 Beatricenevolo
Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
Beatricenevolo Opinione inserita da Beatricenevolo    05 Marzo, 2020
Top 1000 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

IL LABIRINTO

Marquez, per chi probabilmente non è abituato ad uno stile ricco,spesso caratterizzato da lunghi e complessi periodi ,può apparire come una sfida insuperabile. L'esempio portante di ciò è a mio avviso "Cent'anni di solitudine".
Tante sono le vicende narrate che si incrociano tra loro andando a creare molti filoni narrativi che spesso disorientano il lettore,portando coloro che non sono completamenti attratti dall'opera a un bivio:scegliere se continuare la lettura o abbandonare, soccombere alle scelte stilistiche e allo stile narrativo e compositivo dello scrittore che però proprio grazie a quest' opera nel 1967 ha ricevuto il Premio Nobel.
Tanti gli eventi di natura completamente fantastica,ma anche amori osceni,epidemie,guerre,scoperte per portare il progresso a Macondo che fanno dell'opera una delle più ricche e caratteristiche della sua epoca.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
140
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

11 risultati - visualizzati 1 - 10 1 2
Ordina 
Comprendo, Beatrice.
Letto in gioventù, mi era piaciuto. Ho tentato in tempi più recenti di rileggerlo, ma l'ho mollato.
Sono stata sul punto di mollare anche io molte volte, ma dopo aver scoperto Marquez sono state molte le opere che ho apprezzato proprio grazie allo stile ricco e carico di elementi. Sarà un paradosso ma devo molto a lui
Ciao Beatrice e benvenuta su Qlibri :-). In questo libro ho arrancato fino a metà o poco meno e poi abbandonato proprio per le difficoltà che tu esponi. Giulio, un fervido Qlettore, invece, mi ha consigliato di ripartire con "L'autunno del patriarca", cosa che desidero attuare nel futuro prossimo. Te lo nomino nel caso ti possa essere utile come spunto. Buone letture!
Invece di questo libro ho amato proprio la ricchezza dello stile, che secondo me ha tutta una sua magia e una suo fascino. L'incipit è qualcosa di meraviglioso, ricordo ancora quelle uova preistoriche che potevano stare bene sono in una frase del genere.
Grazie mille per il consiglio. Un'altra opera di Garzia che adoro immensamente è "L'amore ai tempi del colera", veramente bellissimo e consigliatissimo
Rivisto successivamente lo stile dello scrittore è magia, ci si deve solo cimentare e saper comprendere lo schema che adotta nei suoi capolavori
Questo è libro la cui grandezza mi è scoppiata in faccia quasi sul finale. All'inizio tutti quei nomi, alcuni ripetuti mi avevano ammorbata, ma poi mi sono affezionata ai personaggi, mi sono mancati e sono stata costretta a rileggerlo perché nessun libro era all 'altezza di quello! Poi lo stile di Marquez...così ricco, così "carico"...bellissimo. uno dei miei preferiti! In assoluto
Posso dire ad oggi che è proprio grazie a lui se ho intrapreso un cammino diverso,tra cui essere alla perenne ricerca di ricchezza e completezza nei libri che leggo,gli devo veramente molto
Ho un ricordo indelebile di Macondo, sorrido ripesando che ad un certo punto avevo interrotto per ricominciare affiancando una sorta di albero genealogico, senza ero persa.
E' stato il mio primo Marquez.
È stato anche il mio primo Marquez e la stessa idea dell'albero genealogico mi era balenata in mente
11 risultati - visualizzati 1 - 10 1 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Gli ultimi giorni di quiete
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dimmi che non può finire
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
I delitti della salina
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tempi duri
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La seconda spada. Una storia di maggio
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'altra donna
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La morte è il mio mestiere
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Il teatro dei sogni
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Cose che succedono la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Midnight sun
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Jane va a nord
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una grande storia d'amore
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri