Dettagli Recensione

 
Colpisci il tuo cuore
 
Colpisci il tuo cuore 2021-08-19 14:42:07 Mian88
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Mian88 Opinione inserita da Mian88    19 Agosto, 2021
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Marie & Diane

Brillante, bellissima, perfetta. Questa è Marie, o almeno, questo è quello che tutto il mondo pensa di lei stante la profonda invidia provata nei suoi confronti. Ella adora essere al centro dell’attenzione, gode della gelosia altrui ed è bravissima nel creare motivi di collisione. Oliver entra nel suo mirino esclusivamente perché è il più desiderato e bramato. Da quest’ultimo ha una figlia, la cui nascita non suscita in lei la prevista gioia, non suscita in lei niente se non un fastidio crescente. Diane è sinonimo per lei di sogni infranti e di una vita che non potrà più tornare. Questo almeno sino a che, anche a seguito del matrimonio riparatore, non si rende conto che tutti credono che loro siano la famiglia perfetta nonché il ritratto della bellezza. E poco importa se verso la bambina nulla prova. Ricomincia così a studiare, a crearsi un futuro e a puntare sempre più in alto. Della bambina si occupano i nonni che si preoccupano del fatto che questa sia circondata da amore. Per la piccola la madre è una dea, desidera in ogni modo il suo affetto ed esistere ai suoi occhi. Peccato che la genitrice non riesca a vederla allo stesso modo. La cosa peggiorerà quando questa resterà nuovamente incinta e avrà un altro figlio…
Amélie Nothomb torna a parlarci di emozioni, sentimenti, gelosie, legami e affetti propri della famiglia. A rendere ancora più forte ed emotivo il libro vi è la consapevolezza dell’assenza dell’amore materno che rende Diane vivida e cristallina nella mente del lettore. Il suo amore puro è disarmante.
E come si riconfermano e cambiano le tematiche così cambia lo stile che non manca di essere facilmente riconoscibile agli affezionati della narratrice ma che al contempo si semplifica per essere più consono alla voce narrante e più incisivo nella sua portata di dolore. Un libro diverso.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
90
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Carne e sangue
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
In tua assenza
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La banda dei colpevoli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il regno di vetro
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
In silenzio si uccide
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La mappa nera
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La congiura dei suicidi
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il sogno di Ryosuke
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Lepanto nel cuore
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La quarta profezia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita paga il sabato
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (2)
Obscuritas
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Carne e sangue
Conversazione nella Catedral
Questo post è stato rimosso
Mia diletta
L'opposto di me stessa
Il sogno di Ryosuke
Paese infinito
La piuma cadendo impara a volare
L'ultimo figlio
I miei giorni alla libreria Morisaki
Che razza di libro
L'arte di bruciare
Il figlio del dio del tuono
Come amare una figlia
La casa di Leyla
Senza toccare