Bambine Bambine

Bambine

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice


In una Ravenna singolare, dove a scorci luminosi e brillanti si alternano nebbiosi paesaggi d'acqua e campagna, una serie di agghiaccianti omicidi terrorizza la città: alcune bambine vengono trovate morte, assassinate e mutilate da quella che sembra la mano di un solo folle maniaco. Un giornalista si trova suo malgrado coinvolto nelle indagini, spinto dal timore per l'incolumità della creatura cui tiene di più nella vita: la figlioletta del suo migliore amico, perito in mare per un incidente subacqueo.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuto 
 
4.0  (1)
Piacevolezza 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Bambine 2015-02-06 14:55:21 Donnie*Darko
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Donnie*Darko Opinione inserita da Donnie*Darko    06 Febbraio, 2015
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Chiara, Carlo e il serial killer

Tra i romanzi di Eraldo Baldini "Bambine" è a torto uno tra i meno considerati, solitamente poco citato tra le migliori opere dello scrittore romagnolo.
Malgrado la brevità è invece uno scritto meritevole, efficace nell'utilizzare l'assunto di matrice thriller per parlare di altro.
Per una volta inoltre non è la natura ad essere al centro delle vicende, a fare da cornice c'è l' ambientazione urbana di una Ravenna inedita, molto cupa e sfregiata dagli orrori edilizi, descritta rimarcandone i punti meno affascinanti al fine di costruire una soffocante cappa adatta ai temi trattati.
Del resto Baldini narra di un serial killer di bambine, del brancolare nel buio delle autoorità, di un mistero che rende la rassicurante provincia come un luogo in cui i demoni più spaventosi prendono vita evocati da un sulfureo sabba a base di sangue innocente.
Ma non è l'indagine a riempire maggiormente le pagine, l'attenzione verte sull' amicizia tra un giornalista e la figlia del suo migliore amico, questi scomparso tempo prime durante una battuta di pesca. Il rapporto tra i due è tratteggiato con delicatezza rara, vengono splendidamente colte le sfumature di un rapporto puro ed atipico tra un adulto e un bimba.
L'affetto per Chiara, la bambina, non può però depurare totalmente il cuore affranto di Carlo, afflitto da un imponente carico di frustrazioni da quando, ragazzino di belle speranze, si è ritrovato giovane uomo in una vita che gli ha concesso misere soddisfazioni.
"Bambine" risulta romanzo pregno, con argomenti sviscerati solo in apparenza alla chetichella. L' impatto emotivo che ne consegue è notevole, avvolto da un turbinare drammatico in cui le paure non rendono più vulnerabili i protagonisti, uniti da un rapporto che è come un'arma invisibile attraverso la quale combattere quell'indicibile orrore di cui sono prima atterriti spettatori e poi interpreti forzati.
A chi ritiene Baldini un semplice scrittore popolare di horror consiglio la lettura di questo romanzo, dove il suo sguardo abbraccia un orizzonte molto più ampio e profondo di quello in cui si confinano -per indolenza o incapacità- la maggior parte degli scrittori di "genere".

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
260
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La vita bugiarda degli adulti
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
La foresta d'acqua
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La misura del tempo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La vita gioca con me
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Il colibrì
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)
La seconda porta
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lungo petalo di mare
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il ciarlatano
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I cani di strada non ballano
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La spia corre sul campo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Questione di Costanza
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Tutti i miei errori
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri