Giallo ciliegia Giallo ciliegia

Giallo ciliegia

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice

Una protagonista fuori dal comune combattuta tra il senso del dovere e la voglia di sedurre. Lolita Lobosco, trentasei anni, commissario della Questura di Bari, sezione omicidi: sempre sul filo del rasoio, sia sul lavoro sia nelle passioni e nei dolori della sua complicata vita sentimentale. Politicamente scorretta, ma con un grande cuore. Nella torrida estate dei Mondiali 2010, nella Bari vecchia di Antonio Cassano, Lolita indaga sulla scomparsa di un ragazzo, muovendosi nel sottobosco di network e chat.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 3

Voto medio 
 
3.9
Stile 
 
4.0  (3)
Contenuto 
 
3.0  (3)
Piacevolezza 
 
4.3  (3)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Giallo ciliegia 2012-06-24 07:36:53 Pelizzari
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
5.0
Pelizzari Opinione inserita da Pelizzari    24 Giugno, 2012
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Sexy Montalbano

Questo libro è una commedia poliziesca davvero gustosa. Ha come protagonista una commissaria di polizia, dal carattere un pò brusco e dalla sensualità sfacciata. E' una sexy Montalbano: sexy per le caratteristiche con cui l'ha immaginata l'autrice; Montalbano perchè...tantissimo lo ricorda!!! La commedia, al di là della trama, è di gradevolissima lettura, soprattutto per lo stile adottato, farcito da accenti e inflessioni dialettali di questa signorinabbella. Stile che trasuda simpatia, anche molto moderno, con i richiami a skype e a feisbùc. Davvero consigliatissimo.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
le indagini di Montalbano
Trovi utile questa opinione? 
70
Segnala questa recensione ad un moderatore
Giallo ciliegia 2012-05-06 06:28:32 Bruno Elpis
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
Bruno Elpis Opinione inserita da Bruno Elpis    06 Mag, 2012
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

"Giallo ciliegia" di G. Genisi - Il commento di Br

Nella sua seconda avventura il commissario Lolita Lobosco, il personaggio fuoriuscito dalla fantasia e dall’ironia di Gabriella Genisi, cambia frutto e passa dalle arance (il primo episodio si intitola “La circonferenza delle arance”) alle ciliegie. Per affrontare un caso di misteriosa sparizione tra le maglie del contrabbando e della malavita locale e montenegrina.
Sabino Lavermicocca è un bel pescatore, ma è scomparso: forse è fuggito in Brasile per rincorrere le gioie della vita e un sogno adolescenziale. Per rintracciarlo, le donne della sua famiglia contattano la sexy-commissaria, contravvenendo alle regole non scritte della Bari vecchia.
In questa indagine, Lolì si destreggia tra interpretazioni flessibili dei rigidi protocolli del commissariato e chat line, per portare alla luce un delitto.
La scena si svolge principalmente nella “casbah” di Bari, ove compare Helena: una mantide fatal-volgare con il vizietto dell’incesto, dalla quale Lolita trae perfino qualche spunto erotico.
La “Montalbano in gonnella” interpreta una storia divertente, nella quale non vengono trascurati i profili psicologici dei personaggi e le descrizioni della splendida ambientazione pugliese: tra l’azzurro del mare e il bianco della medina di una Bari ove si passeggia “con la focaccia bollente tra le mani”, la “pescosa Bari cantata da Orazio” che diviene la “Bari escort” assediata dalla sua Muraglia, “cintura panoramica di pietra affacciata sul mare”, la Bari che idolatra Cassano e segue il disastroso Mondiale del Sudafrica con sentimento contrastato …
Romanzo da gustare, in senso letterale, come le ricette di Lolì che hanno fatto venire l’acquolina in bocca a …

… Bruno Elpis

Leggete la mia intervista a Gabriella Genisi sul mio sito www.brunoelpis.it
Il link completo è http://www.brunoelpis.it/le-interviste/202-tutti-pazzi-per--lolita-intervista-a-gabriella-genisi

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
"La circonferenza delle arance" della stessa autrice, Camilleri, Vichi, De Giovanni e altri giallisti italiani
Trovi utile questa opinione? 
100
Segnala questa recensione ad un moderatore
Giallo ciliegia 2011-11-29 07:00:41 LuigiDeRosa
Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
LuigiDeRosa Opinione inserita da LuigiDeRosa    29 Novembre, 2011
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Mammamia Lolì,e chi sei tu,Agatacrìsti?

Il commissario Lolita Lobosco l'immagino seduta,in un tardo pomeriggio d'estate, su uno dei sedili in pietra che si trovano sul Lungomare Imperatore Augusto.Libera dai tacchi che le tormentano i piedi, libera dalle scatoffie, dagli intrighi di Questura, da mariti scomparsi e amanti infedeli che le tormentano il cervello, libera dall'abbraccio di Danilo che le tormenta il cuore ma completamente inevitabilmente prigioniera di Bari.
La bella poliziotta, finalmente si riposa,lontana dalle lamentele di Marietta e dalle tresche di Nicolamio.Lolì è nel suo angolo di Paradiso: Bari vecchia "un formicaio ebbro di vitalità"come la definì Calvino.Di fronte a lei c'è un'immensa arancia rossa che si tuffa nell'Adriatico, i suoi raggi le riscalderanno l'anima per sempre.Ora potete cominciare a leggere questo brioso giallo, fatto di orecchiette,frittura di paranza,sole,mare, indagini su feisbùc(facebook),mafia Montenegrina ed eredità contese, ma prima, date retta a me,pagina 216 scoprite che cos'è la "crudaiola",mannaggiattè signora Lobosco!,Addio dieta!
di Luigi De Rosa

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Giallo glamour, si può inventare questo genere?
Trovi utile questa opinione? 
81
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.6 (2)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'ossessione
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La spiaggia degli affogati
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il suo freddo pianto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri