Narrativa italiana Gialli, Thriller, Horror Il giallo di villa Ravelli
 

Il giallo di villa Ravelli Il giallo di villa Ravelli

Il giallo di villa Ravelli

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice

Non c'è pace per il commissario Adalgisa Calligaris. Pensava di poter staccare la spina, trasferendosi a Rivorosso, e invece, risolto un caso, in meno di ventiquattr'ore se ne presenta un altro. Il corpo senza vita di Silvia Ravelli è stato trovato dalla sorella, Antonia, nel salotto della sua villa. E un colpo d'arma da fuoco ad averla uccisa, ma non c'è traccia della pistola. Con l'aiuto del magistrato Gualtiero Fontanella, il commissario Calligaris scopre che tra le due sorelle ci sono stati in passato gravi dissapori, per via dell'eredità di uno zio. Ma Adalgisa capisce ben presto che se vuole arrivare alla verità deve allargare il suo raggio d'indagine. Soprattutto quando le vittime aumentano e la lista dei sospettati si allunga: l'imprenditore agricolo Giorgio Moretti, l'ex di Silvia Ravelli; il notaio Paride Calzone; il giovane rumeno Vladimir Mutu; il ricco compagno di Antonia Ravelli, Luigi Corbellini, vecchia conoscenza del commissario, oltre a una serie di figure losche legate al mondo della malavita e al gioco d'azzardo.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
3.0  (1)
Contenuto 
 
3.0  (1)
Piacevolezza 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Il giallo di villa Ravelli 2017-06-29 07:58:02 ornella donna
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
5.0
ornella donna Opinione inserita da ornella donna    29 Giugno, 2017
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Un piccolo paese di provincia

Il giallo di villa Ravelli è il nuovo romanzo di Alessandra Carnevali, che ha dato vita alle indagini della sua protagonista, il commissario Adalgisa Calligaris, con il precedente Uno strano caso per il commissario Calligaris, vincitore del premio “Ilmioesordio 2015”.
La nuova indagine del nostro commissario si svolge nel luogo in cui lei si è appena trasferita, il piccolo centro umbro di Rivorosso, dove vive con la sua apprensiva madre. Si tratta di uno di quei paesi che si spera siano utili per rilassarsi: tutti conoscono tutti, la vita procede tranquilla, gli abitanti hanno abitudini più o meno visibili alla luce del sole. C’è il bar Celestino, proprio vicino al commissariato, dove per avere una buona scelta di tramezzini da consumare per pranzo bisogna recarvisi molto presto, magari cercando di consolare il titolare, nel timore che prima o poi la moglie, ludopatica, la uccida sul serio così come da tempo promette. E presto bisogna, anche, raggiungere i banchi del mercatino, per riuscire ad accappararsi qualcuna di quelle ghiotte occasioni a poco prezzo, prima che la “Banda della Maglina”, rovistatrici professioniste, entri in azione.
Tra contadini e commercianti, ci sono anche i colleghi di Adalgisa, sempre pronti ad occuparsi con solerzia e pazienza di finti problemi tra paesani e sgraditi sorprese reali. Come quella che avviene in quella parte del paese, che è la Rivorosso “bene” fatta di club esclusivi, ristoranti costosi, case eleganti e ricchi imprenditori. Antonia Ravelli, nipote di un uomo più che benestante e piuttosto noto, fa parte di questa cerchia: trentenne, bionda, elegante, innamorata di un uomo sposato e quindi bersaglio di chiacchiere e di pettegolezzi. La ragazza trova sua sorella maggiore, Silvia, scrittrice di gialli, priva di vita, forse uccisa. Apparentemente pare un suicidio, ma l’arma non si trova, e non vi sono sulle sue mani tracce di polvere da sparo. Le indagini iniziano e si concentrano, immediatamente, sulla personalità e sulla vita della vittima.
“C’è molto da lavorare per Adalgisa, una donna non particolarmente avvenente ma capace di affascinare più di un uomo, (…) ma con una profonda cicatrice visibile per sempre.”
Il commissario Calligaris è davvero brava nel suo lavoro. Una mescolanza di intelligenza, intuito, attenzione ai dettagli, adeguata preparazione professionale ma anche talento naturale. Lei e i suoi collaboratori avranno da impegnarsi per risolvere questo caso, anche perché un secondo delitto andrà a complicare ulteriormente il loro lavoro. Lavoro che porta alla luce anche un brutto vizio di molti degli abitanti del piccolo paesino di provincia: il gioco d’azzardo, rovina per qualunque classe sociale.
Il giallo di villa Ravelli è un libro ben congegnato: dialoghi realistici, personaggi ben caratterizzati, un ritmo sostenuto, l’enigma non è di facile soluzione, e gli indizi disseminati tra i capitoli rendono intrigante la lettura. Una lettura piacevole, in cui si notano anche particolari riferimenti alla vita dell’autrice, come la passione per la musica e il Festival di Sanremo, che rendono questo romanzo unico ed assolutamente originale.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
60
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La mia giornata nell'altra terra
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La fortuna
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sono mancato all'affetto dei miei cari
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La treccia alla francese
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Città in fiamme
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Ritratto di donna
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il tessitore
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il segreto dell'alchimista
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La stanza delle mele
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il ritorno di Sira
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Stalingrado
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Fame blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Undici morti non bastano
Il tessitore
Il gigante e la Madonnina
Terrarossa
Se son rose moriranno
Rancore
Racconti sull'innominabile
Una piccola questione di cuore
Vivi nascosto
Diritto di sangue
Il Francese
Mente oscura
Paesaggio con ombre
Come i tulipani gialli
La ragazza che cancellava i ricordi
Fuoco