Il guaritore di maiali Il guaritore di maiali

Il guaritore di maiali

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice


Chi è l'Artiglio del diavolo? Nei carruggi si parla di lui sottovoce, con orrore. Quando cala la notte le donne tremano al pensiero di incontrano e fare la stessa fine delle altre disgraziate che sono cadute sotto la sua bestiale ferocia. Tutta la città lo cerca. E quale presenza diabolica si aggira tra i carmelitani scalzi di Sant'Anna e profana la casa di Dio sgozzando i preziosi maiali del convento e incidendo una croce sui loro corpi? E come se il Cielo avesse scagliato contro i genovesi due pesti allo stesso tempo, ma il guaritore di maiali, che ama le bestie più degli uomini, è convinto che il Signore abbia faccende più importanti di cui occuparsi e che si debba invece dubitare delle persone. Di tutti, proprio tutti.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 2

Voto medio 
 
3.6
Stile 
 
4.0  (2)
Contenuto 
 
3.5  (2)
Piacevolezza 
 
3.5  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Il guaritore di maiali 2008-10-15 23:09:59 Maria Teresa Valle
Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
Opinione inserita da Maria Teresa Valle    16 Ottobre, 2008

il guaritore di maiali

Questo libro é indubbiamentew originale e scritto in uno stile piacevole ed incisivo, tuttavia vi ho trovato delle incongruenze che denunciano una certa superficialità e una non conoscenza dei fatti della natura. Mi riferisco alla descrizione di "ghiande che cadono" e "more" mangiate dal protagonista, quando le vicende si svolgono in tarda primavera! Ghiande e more sono frutti della tarda estate-inizio autunno! Un'altro aspetto che non mi piace molto é una certa furbizia nel dare al pubblico quel tanto di violenza e "sangue che scorre", emozioni a poco prezzo, che sono capaci di solleticare il lettore più ingenuo.Vista la indubbia capacità dell'autore di rendere le atmosfere, mi auguro che in futuro non incorra più in simili errori e non faccia più ricorso a simili mezzucci per vendere meglio.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore

Il guaritore di maiali 2008-04-17 12:25:25 Mara
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Mara Opinione inserita da Mara    17 Aprile, 2008
  -   Guarda tutte le mie opinioni

Il guaritore di maiali

Il libro segue una duplice articolazione. A Genova sono in azione due diversi assassini che si accaniscono su vittime differenti: nella zona del porto vengono ritrovati corpi straziati di donne, mentre nel convento dei carmelitani scalzi di Sant'Anna sono i maiali a costituire il bersaglio di un ignoto killer. Sarà Pimain (Il guaritore di maiali), un ex soldato che gira di villaggio in villaggio, per prendersi cura di questi animali, a sobbarcarsi il compito di individuare l'assassino di donne e quello di maiali. Un'indagine complessa e pericolosa che rafforzerà il suo giudizio negativo sugli uomini. L'autore dimostra originalità nella narrazione e bravura nella ricostruzione storica. Un giallo particolare, ambientato nella Genova del XVI secolo, con colpi di scena continui e una trama decisamente avvincente fino all'ultima pagina...

Buona lettura:)

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
11
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La misura del tempo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il colibrì
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)
La seconda porta
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lungo petalo di mare
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il ciarlatano
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I cani di strada non ballano
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La spia corre sul campo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tutti i miei errori
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
L'ultima intervista
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Bianco
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sotto un cielo sempre azzurro
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Assolutamente musica
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri