Il mummificatore Il mummificatore

Il mummificatore

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice

La trama e le recensioni di Il mummificatore, romanzo di Nicola Brunialti edito da Newton Compton. Entrate nel mondo dei fantasmi! L’unico rischio è non uscirne vivi. Sophie ha tredici anni e tutti pensano che sia una ragazzina “strana”. Sarà per quel ciuffo di capelli fucsia davanti agli occhi, o forse perché è indipendente, introversa, ama la musica gothic e parla poco. L’unico con cui si confida è nonno Thomas, che l’ha sempre accettata e amata così com’è. Ma il nonno è morto, da tre anni... Eppure Sophie non lo ha mai dimenticato: ogni mattina, prima di andare a scuola, lo va a trovare a Ober St Veit, il cimitero di Vienna, e gli racconta segreti e paure. Ma un giorno, tra tombe e alberi spogli, Sophie scompare, senza lasciare traccia. La polizia indaga, ha pochi indizi e un unico terribile sospetto… Che l’introvabile serial killer che terrorizza la città possa aver colpito ancora? Nessuno può immaginare che la ragazza sia stata risucchiata in un inquietante mondo parallelo… Tra fantasmi che camminano sulla Terra, città infestate e case pericolanti, Sophie si troverà coinvolta in un’avventura più grande di lei. Riuscirà mai a tornare a casa?

Nicola Brunialti è nato a Roma nel 1972. Dopo quindici anni come copywriter, nel 2009 decide di dedicarsi a tempo pieno alla sua vera passione: la scrittura. È autore di racconti e romanzi per ragazzi. Ha vinto il premio Critici in erba 2010. Nel 2009 è stato autore della trasmissione Chi ha incastrato Peter Pan? e della canzone Dormono tutti di Renato Zero. È uno dei creatori degli spot del Paradiso Lavazza.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 4

Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
3.5  (4)
Contenuto 
 
3.5  (4)
Piacevolezza 
 
4.5  (4)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Il mummificatore 2014-04-29 13:04:18 AlexisKami
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
AlexisKami Opinione inserita da AlexisKami    29 Aprile, 2014
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Il Mummificatore

Trovato per caso in libreria, la copertina mi ha subito incuriosito, ricordandomi Burton e Gaiman, ed in effetti la storia a tratti ricorda i loro lavori, soprattutto la sposa cadavere o il figlio del cimitero.
E' una storia per bambini/ragazzini, quindi non aspettatevi horror o fantasy a livelli stratosferici, però io l'ho trovato molto carino.
Ha delle idee piuttosto interessanti, soprattutto per quanto riguarda gli animali nel mondo dei morti, alcune scene con il cagnolino mi hanno commosso.
Ha una fine che ben si sposa con il resto del libro e meno male, perchè molte volte il finale delude!
Consiglio di leggerlo assolutamente!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Gaiman
Trovi utile questa opinione? 
20
Segnala questa recensione ad un moderatore
Il mummificatore 2012-08-28 12:53:45 Deca99
Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
Deca99 Opinione inserita da Deca99    28 Agosto, 2012
  -   Guarda tutte le mie opinioni

Gran bel libro per Brunialti

Veramente un bel libro.. Nicola Brunialti a saputo 'inventare' una storia veramente intrigante e curiosa,che ti costringe a rimanere attento fino alle ultime pagine. Complimenti!!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
A tutti!!
Trovi utile questa opinione? 
01
Segnala questa recensione ad un moderatore
Il mummificatore 2012-03-15 13:06:56 Francesco Bellucci
Voto medio 
 
3.5
Stile 
 
2.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
5.0
Francesco Bellucci Opinione inserita da Francesco Bellucci    15 Marzo, 2012
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

un libro come tanti

è il classico libro della domenica, molto piacevole ma non incalzante... caratterizzato da una scrittura semplice e di una trama intrecciata molto particolare.
La giovane e ignara protagonista Sophie viene catapultata nel regno dei Fantasmi. dopo parecchie scomode situazioni e al seguito di strani avvenimenti e numerose fughe, riuscirà non solo a salvare la propria pelle ritrovando la via di casa ma a trovare nuovi amici, il primo amore e soprattutto a ritovare l'affetto dell'amato nonno.....
in tutto questo vi chiederete cosa c'entra e, soprattutto, chi è Il Mummificatore... beh, questo è il piccolo pregio di questo libro e non ve lo dirò :D

come ho già detto in partenza il libro in se per se è semplice, la classica lettura per ragazzi. il dialogo dei personaggi e le loro azioni fanno da padroni, lasciando poco spazio al resto. diciamo che non è un libro che consiglierei a qualcuno però non è da screditare, anzi... se la lettura è semplice non vuol dire che sia un pessimo e noioso libro, è un libro di narrativa che si fa leggere, e anche abbastanza bene...

C'è però una cosa su cui non sono daccordo: "Il Mummificaore" nasce come un libro fantasy-horror, con dei tocchi in stile Burtoniano, come scritto sul retro dello stesso.
Sinceramente non lo trovo corretto perchè in primis non è strutturato come un fantasy (ps, i miei libri preferiti); si ok la trama si svolge in un mondo "vissuto" da fantasmi, ma un libro non può considerarsi Fantasy solo per questo futile dettaglio! I Fantasy SONO MOLTO DI PIU' ! ti fanno viaggiare con la mente e stimolano la tua immaginazione tramite minuziose descrizioni dei personaggi e degli ambienti che li circondano, dove i protagonisti sono sempre in azione, immersi nell'avventura. Dico questo perchè nel libro viene tralasciata molto la fase l'arricchimento dei personaggi e dei luoghi; ci sono pochissime descrizioni, c'è poca azione, insomma PER ME c'è poco di fantasy...... E ANCOR MENO DI HORROR! Cavolo se dicessi a Stephen King che questo è un libro horror mi tirerebbe un calcio negli zebedei! ( scusate il linguaggio da ultra 80enne ma devo essere "moderato", sennò mi cazziano.... vabbè tralasciamo quest'ultimo...)

grazie per aver letto queste righe.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
50
Segnala questa recensione ad un moderatore
Il mummificatore 2012-01-23 10:39:08 daniel
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
daniel Opinione inserita da daniel    23 Gennaio, 2012
Top 1000 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Buon inizio

Bella favola moderna, con forti richiami Burtoniani , in certi passaggi ricorda il miglior Gaiman . Scritto e costruito per essere una lettura leggera e piacevole , il libro introduce un mondo completamente nuovo nel panorama Horror-fantasy , è un ottimo esempio di lettura d'evasione caldeggiabile per tutte le età , ma indicato per quegli adulti che cercano , in una buona lettura , un invito-ritorno alle fiabe di una volta. Da leggere .

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
100
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

In tua assenza
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La banda dei colpevoli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La mappa nera
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La quarta profezia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita paga il sabato
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (2)
Obscuritas
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli avversari
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Le sorelle Lacroix
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultimo figlio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Questo post è stato rimosso
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
I killeri non vanno in pensione
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Voci in fuga
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Morte accidentale di un amministratore di condominio
Appuntamento mortale
Chiedi al portiere
La vita paga il sabato
La Svedese
Scripta manent
Un volo per Sara
Undici morti non bastano
Una stella senza luce
Il tessitore
Il gigante e la Madonnina
Terrarossa
Se son rose moriranno
Rancore
Racconti sull'innominabile
Una piccola questione di cuore