Il sangue di Montalcino Il sangue di Montalcino

Il sangue di Montalcino

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice

La trama e le recensioni di Il sangue di Montalcino, romanzo di Giovanni Negri edito da Einaudi. Irrompe nella narrativa gialla italiana il primo detective che indaga nel mondo del vino, il commissario Cosulich, astemio. Tra maliarde francesi, vecchi luminari, avvenenti produttrici, nobili decaduti, scaltri manager e affaristi spregiudicati, scopriamo che un enologo nasconde molti più segreti di quanti ne possiamo immaginare. Roberto Candido, enologo di fama mondiale, è stato trovato ucciso. Nell'abbazia di Sant'Antimo, tra le vigne di Montalcino. Sotto un antico affresco con san Cristoforo. A indagare è chiamato il taciturno e colto commissario Cosulich. A cui tocca una bella gatta da pelare. Perché se c'è un winemaker assassinato, e se accorre la stampa nazionale e persino la Cnn, la faccenda è piú grossa di quanto sembri. È un complicato giallo di vino, con troppi interessi di mezzo, non sempre puliti. Ma è anche un giallo divino, perché forse Candido si era imbattuto in cose proibite e sacrileghe. Una verità sepolta nel cuore piú profondo della terra. Una verità che risale a tempi molto lontani, quando nei più antichi giardini cresceva la Prima Uva. Un romanzo di piacevolissima lettura, che unisce al fascino del racconto dei luoghi più belli d'Italia, dalle terre del Barolo alla Franciacorta alla campagna toscana, un intreccio di storia, cultura, imbroglio, denaro e stupore. Cosulich, con l'aiuto del fedele e romanissimo ispettore Mastrantoni, non impiega molto tempo per scoprire che Roberto Candido, enologo pluripremiato, custodiva importanti informazioni, che avrebbero portato gravi conseguenze all'immagine e al business di aziende di fama internazionale. Non solo: l'enologo era ossessionato dalla ricerca della Prima Uva - la madre di tutti i vini - in terra di Mesopotamia. E dallo «scambio di coppia», che non è una pratica sessuale, ma una sperimentale pratica vitivinicola. Tutto questo sarebbe già abbastanza per far traballare gli interessi dell'establishment del vino. Ma c'è molto, molto di più. La terra conosce misteri che l'uomo non conosce. Questa è la verità, aveva scritto Candido. Tocca all'introverso e visionario Cosulich scoprire di quale misteriosa verità si tratti. Il sangue di Montalcino è un giallo classico, divertito e pungente, che con suspense e ironia apre molto piú di uno spiraglio sul mondo internazionale del vino e sui suoi retroscena piú nascosti.

Giovanni Negri, giornalista e scrittore, produce Barolo, Chardonnay e Pinot Nero a Serradenari, nelle Langhe piemontesi. È stato segretario del partito radicale, parlamentare italiano ed europeo, fondatore dell'Osservatorio laico. Il commissario Cosulich (Einaudi, 2010) è il suo primo romanzo.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 2

Voto medio 
 
3.4
Stile 
 
3.0  (2)
Contenuto 
 
3.5  (2)
Piacevolezza 
 
3.5  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Il sangue di Montalcino 2014-01-15 15:29:46 Dartagnan
Voto medio 
 
2.8
Stile 
 
2.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
Dartagnan Opinione inserita da Dartagnan    15 Gennaio, 2014
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Leggibile

Un libro carino, niente di più. La parte migliore è l'aspetto enologico che, data l'alta qualità dei contenuti narrati in tal senso, sopperisce alla fastidiosa banalità dei dialoghi. Sembra, infatti, che tutti i personaggi parlino allo stesso modo, con frasi di 8-10 righe: impossibile in lingua italiana.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
  • no
Consigliato a chi ha letto...
qualche giallo leggero
Trovi utile questa opinione? 
01
Segnala questa recensione ad un moderatore
Il sangue di Montalcino 2011-02-25 19:45:43 Baudin
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Baudin Opinione inserita da Baudin    25 Febbraio, 2011
  -   Guarda tutte le mie opinioni

Cultura inebriante

La trama, i personaggi, la cultura enologica applicata al genere noir.
Un bel modo per il lettore di approfondire e capire...magari sorseggiando un buon bicchiere di rosso.
Dall'Autore di Vinosofia una bella prova di raffinata originalità.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Il Guerin Sportivo di Gianni Brera
Trovi utile questa opinione? 
20
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Come amare una figlia
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il castello di Barbablù
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Delitti a Fleat House
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un volo per Sara
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Il caso Alaska Sanders
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Senza dirci addio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Run, Rose, Run. La stella di Nashville
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il vivo mare dei sogni a occhi aperti
Valutazione Redazione QLibri
 
2.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La casa di marzapane
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una stella senza luce
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Che razza di libro
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le madri non dormono mai
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.5 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Un volo per Sara
Undici morti non bastano
Una stella senza luce
Il tessitore
La strategia dell'opossum
Il gigante e la Madonnina
Terrarossa
Se son rose moriranno
Rancore
Racconti sull'innominabile
Una piccola questione di cuore
Vivi nascosto
Diritto di sangue
Il Francese
Mente oscura
Paesaggio con ombre