Narrativa italiana Gialli, Thriller, Horror La verità su Amedeo Consonni
 

La verità su Amedeo Consonni La verità su Amedeo Consonni

La verità su Amedeo Consonni

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice

Ritornano in un grande affresco gli inquilini della Casa di ringhiera ognuno alle prese con le sue fissazioni e miserie. Angela Mattioli dopo la dipartita del pensionato Amedeo Consonni, crivellato di colpi sul ballatoio di casa come i lettori di Morte di un ex tappezziere ricorderanno, se ne è andata sulla riviera ligure e lì vive, con il nuovo compagno. Recami sposta la scena a Camogli ma solo per poco perché presto ci ritroviamo nel condominio milanese, e lì tiene le fila di tutti i personaggi della saga, interseca le storie, scombina i giochi, spiazza il lettore fino a ricomporre tutto come in un gioco di prestigio.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
1.5
Stile 
 
3.0  (1)
Contenuto 
 
1.0  (1)
Piacevolezza 
 
1.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
La verità su Amedeo Consonni 2020-01-18 09:23:12 ornella donna
Voto medio 
 
1.5
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
1.0
Piacevolezza 
 
1.0
ornella donna Opinione inserita da ornella donna    18 Gennaio, 2020
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Amedeo Consonni risorto


Proprio vero che la serialità, ad un certo punto, non paga. Quest’ultimo libro di Francesco Recami, La verità su Amedeo Consonni, proprio non mi ha convinto. Noioso, inusuale, a tratti anche ridicolo, privo di qualunque corrispondenza con la realtà.
Avevamo lasciato Amedeo Consonni morto in un lago di sangue nel precedente libro, sconfitto nella lotta contro dei malavitosi. Ma è veramente morto? Qual è la verità? Ecco il libro è tutto qua: un personaggio creduto morto che ad un tratto risorge dalle ceneri come una redidiva fenice per tornare a vivere nella casa di ringhiera. Personaggi poco caratterizzati, avventure insulse, un tesoro di lingotti d’oro che appare e scompare. Una specie di commedia degli equivoci che però non induce neppure al sorriso. Totalmente insulso nei suoi contenuti, di nessun spessore narrativo. Peccato, l’autore in precedenza ha fatto ed operato di meglio.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
120
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Pimpernel. Una storia d'amore
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita è un romanzo
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)
Come foglie di tè
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Annette e la signora bionda e altri racconti
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il metodo del dottor Fonseca
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il dono di Antonia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Quello che manca
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una Cadillac rosso fuoco
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
Riccardino
Valutazione Utenti
 
4.7 (5)
La linea del sangue
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Tre passi nel delitto
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
La lista degli stronzi
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
3.9 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri