Matematiche certezze Matematiche certezze

Matematiche certezze

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice


Una serie di delitti insanguina Torino nei giorni intorno a Ferragosto, rovinando giornate che il commissario Crema sperava tranquille e senza complicazioni. Tutti gli omicidi sembrano opera di un serial killer e si verificano in giorni sempre più ravvicinati: il commissario torinese e la sua squadra si impegnano in una lotta contro il tempo per individuare il colpevole o, almeno, per evitare nuovi delitti. L'obiettivo sembra raggiunto ma quattro anni dopo, a Genova, il commissario Mariani si trova a indagare su un omicidio che presenta singolari analogie con i casi torinesi. Ed è immediata la domanda se le somiglianze sono casuali o nascondono altro. Risolvere il caso genovese aiuterà Crema a raggiungere la matematica certezza di aver individuato correttamente il "suo" assassino?

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
3.0  (1)
Contenuto 
 
4.0  (1)
Piacevolezza 
 
3.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Matematiche certezze 2019-07-29 07:53:58 ornella donna
Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
3.0
ornella donna Opinione inserita da ornella donna    29 Luglio, 2019
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Un indagine bilaterale

Maria Masella e Rocco Ballacchino firmano un noir a quattro mani intitolato Matematiche certezze. Un libro che vede protagonisti i due investigatori nati dalle loro abili penne, ovvero il commissario Crema e il commissario Mariani, rispettivamente il frutto del lavoro di Rocco Ballacchino e di Maria Masella.
Una serie di omicidi sconvolgono nel periodo di ferragosto Genova, alle prese con cadaveri a cui vengono introdotti a forza in gola dei comuni dadi. Questo tratto curioso ed inusuale accomuna queste uccisioni ad altre morti violente avvenute a Torino quattro anni prima, il cui colpevole si pensava assicurato alla giustizia. E allora? Uno spirito emulativo? O una verità incompleta? I due commissari iniziano un percorso investigativo comune che li condurrà ad una verità intrigante quanto assai curiosa.
Una storia ben scritta e ben elaborata, che avvolge e trasporta il lettore con fascino e precisione. L’investigazione è la parte più evidente del romanzo ed è condotta con perizia e sapienza narrativa. Una scena che si alterna tra Torino e Genova, descritta minuziosamente. Una bella lettura di evasione, scritta e pensata con stile e capacità narrativa.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
80
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La vita bugiarda degli adulti
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
La foresta d'acqua
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La misura del tempo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La vita gioca con me
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Il colibrì
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)
La seconda porta
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lungo petalo di mare
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il ciarlatano
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I cani di strada non ballano
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La spia corre sul campo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Questione di Costanza
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Tutti i miei errori
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri