Narrativa italiana Gialli, Thriller, Horror Un giorno perfetto per uccidere
 

Un giorno perfetto per uccidere Un giorno perfetto per uccidere

Un giorno perfetto per uccidere

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice


In un paesino lombardo è una mattina di un freddo novembre quando Ami, una bambina di origine senegalese, esce di casa per andare a scuola. E non farà mai ritorno. Appena il padre dà l’allarme, inizia una frenetica ricerca. A coordinare le indagini è il commissario Sensi. Passati tre mesi dal triste epilogo della vicenda, il commissario decide di recarsi dal dottor Claps, suo vecchio amico e rinomato criminologo, che da poche parole intuisce il reale motivo della visita. Non si tratta soltanto di Ami, lei non è l’unica bambina scomparsa e il suo non è l’unico caso irrisolto. Altri piccoli corpi mai identificati sono stati trovati negli ultimi tre anni. E tutti con la stessa identica firma.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0  (1)
Contenuto 
 
5.0  (1)
Piacevolezza 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Un giorno perfetto per uccidere 2014-08-31 15:04:14 Rokiweb
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Rokiweb Opinione inserita da Rokiweb    31 Agosto, 2014
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

L'ORCO

Nel 2011 esce Scacco alla regina, nel 2013 esce Il riflesso del Lupo e nel 2014 con la Newton Compton Editori pubblica il suo ultimo Thriller Un giorno perfetto per uccidere. Ritroviamo la coppia Commissario Sensi e Dottor Claps impegnati in un’altra fantastica indagine. Cosa vi posso dire di questo thriller…posso solo dirvi che l’autore Mario Mazzanti con i suoi personaggi è ritornato alla grande! Un inizio un po’ lento, incontriamo tanti protagonisti che si incrociano, si mescolano nella ragnatela della storia. Un thriller psicologico di quelli tranquilli, l’autore non ti vuole stupire con effetti speciali, con omicidi efferati, non ha bisogno di utilizzare questi contorni. Ti sa rapire con il suo stile di scrittura pacato, mai urlato o frenetico, non ha bisogno di alzare l’adrenalina, Lui ti sa prendere con le parole, con i fatti, i finti trabocchetti e sa depistare molto bene il lettore. Rimani avvinghiato nella storia solo con i personaggi, le indagini e i sospetti. Uno stile narrativo impeccabile, i protagonisti sono ben caratterizzati e gli eventi li vivi. Man mano che vai avanti nelle pagine è un crescendo di emozioni, di situazioni sempre più intense e sempre più affilate fino all’esplosione finale!
Se vogliamo parlare della storia del romanzo, inizia con la sparizione di una bambina senegalese, e da questo fatto parte tutta la vicenda, le indagini ecc.ecc.!
Il personaggio che ho amato di più è il Dottor Claps, malgrado la sua menomazione per un fatto accaduto in passato, non ha mai mollato e il suo intuito è sempre lì pronto a far capolino. Per come sono io, quando riesco a rimanere incollata per un giorno intero ad un romanzo di 310 pagine…per me l’autore ha saputo scrivere un thriller originale ma nello stesso tempo spietato (si parla di bambini), geniale e sicuramente ha una grande abilità in questo genere di romanzi.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
50
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il signor Cardinaud
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Desiderio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultima canzone del Naviglio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Uomini di poca fede
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Violette di marzo
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Quanto blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le peggiori paure
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Le confessioni di Frannie Langton
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una donna normale
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il sale della terra
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La signora del martedì
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nero come la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri