Narrativa italiana Romanzi Fiori a rovescio
 

Fiori a rovescio Fiori a rovescio

Fiori a rovescio

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice

Come saltare gli ostacoli della vita, alti o bassi che siano, Enrico Toccafondi ha dovuto impararlo presto. Tetraplegico sin dalla nascita, Enrico sembra essere rimasto l'unico a Cuzzole, un vivace paesino della provincia toscana, capace ancora di sorridere. Se a lui "bastava che funzionassero a dovere testa e cuore", lo stesso non si può dire dei suoi genitori, avvezzi a procrastinare i problemi e sempre più incapaci di far fronte alla propria insoddisfazione. Certo, il contesto in cui vivono non aiuta: i vicini hanno orecchie sempre tese e lingue velenose, e pettegolezzi e pregiudizi affollano bar, chiese e parrucchieri. Solo il fratello maggiore, Martino, con cui Enrico ha da sempre un legame speciale e potente, e Adele, l'assistente sessuale per i disabili, sembrano riuscire a guardare oltre la banalità del microcosmo e ad affiancarlo nel viaggio della sua vita: un ciclo monotono che solo l'amore, in qualsiasi forma, può stravolgere. Non a caso il romanzo comincia e finisce con una nascita, e avvolge quasi un'intera generazione attraversando alcune tra le vicende più significative della cronaca italiana.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0  (1)
Contenuto 
 
5.0  (1)
Piacevolezza 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Fiori a rovescio 2018-04-17 11:08:40 il libraio blu
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
il libraio blu Opinione inserita da il libraio blu    17 Aprile, 2018
Top 1000 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Un libro che si legge in tre giorni ma che resta

Romanzo godibile e originale, che si fa leggere con piacere e non manca di certi attributi che lo rendono appetibile ai palati più fini, nello stile (dolce e rapido) e nella resa dei personaggi e dei dettagli.
Tofani racconta di una famiglia, ma non è la classica saga dai tempi amplificati e dalle descrizioni ampie che talvolta può risultare noiosa. Si procede per scene chiave, spesso distanziate nel tempo, e la storia ben presto ci appassiona e smuove al riso e al pianto, come nella miglior commedia all'italiana. Ecco, se dovessi pensare a dei riferimenti, più che a scrittori penserei a registi. Monicelli, Risi, Virzì. La provincia italiana (toscana in questo caso) con tutta la sua "disperazione" e l'ironia. Bello infine il rapporto tra i due fratelli, uno dei quali disabile: mai retorico, mai piatto, trattato con grande sensibilità.
Lettura consigliata, dunque: rare le cadute di stile, numerosi i passaggi degni di nota, ben strutturata la trama. Un libro che si legge in tre giorni ma che resta, resta dentro.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
110
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.6 (2)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'ossessione
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La spiaggia degli affogati
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il suo freddo pianto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri