Dettagli Recensione

 
Fiori a rovescio
 
Fiori a rovescio 2018-04-17 11:08:40 il libraio blu
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
il libraio blu Opinione inserita da il libraio blu    17 Aprile, 2018
Top 1000 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Un libro che si legge in tre giorni ma che resta

Romanzo godibile e originale, che si fa leggere con piacere e non manca di certi attributi che lo rendono appetibile ai palati più fini, nello stile (dolce e rapido) e nella resa dei personaggi e dei dettagli.
Tofani racconta di una famiglia, ma non è la classica saga dai tempi amplificati e dalle descrizioni ampie che talvolta può risultare noiosa. Si procede per scene chiave, spesso distanziate nel tempo, e la storia ben presto ci appassiona e smuove al riso e al pianto, come nella miglior commedia all'italiana. Ecco, se dovessi pensare a dei riferimenti, più che a scrittori penserei a registi. Monicelli, Risi, Virzì. La provincia italiana (toscana in questo caso) con tutta la sua "disperazione" e l'ironia. Bello infine il rapporto tra i due fratelli, uno dei quali disabile: mai retorico, mai piatto, trattato con grande sensibilità.
Lettura consigliata, dunque: rare le cadute di stile, numerosi i passaggi degni di nota, ben strutturata la trama. Un libro che si legge in tre giorni ma che resta, resta dentro.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
110
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

2 risultati - visualizzati 1 - 2
Ordina 
Finito di leggere ieri, l'ho trovato meraviglioso. Mi sono affezionata a tutti i personaggi, mi sono emozionata come non accadeva da tempo leggendo un libro. Credo perchè nella storia ci troviamo, ci sentiamo la VITA, la vita vera, con tutta la sua gamma di sentimenti e di emozioni.

17 Gennaio, 2019
Segnala questo commento ad un moderatore
Davvero una bella storia a tutto tondo che permette di identificarci coi sentimenti dei personaggi, tutti perfettamente credibili, reali. Mai banali, mai piatti. Bellissimo l'espediente narrativo tra la prima e la seconda parte: l'autore porta avanti la storia di qualche anno grazie ai soli dialoghi degli abitanti del paese, un coro greco/ toscano memorabile. Così come è bella l'idea del titolo: senza spoilerare (!) i fiori a rovescio sono un'immagine di grande poesia che si addice perfettamente all'atmosfera di leggerezza del romanzo. Un romanzo forte e delicato insieme, riuscito, capace di toccare (e bene) tanti temi. Assolutamente da gustare.
2 risultati - visualizzati 1 - 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Gelosia
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Su un letto di fiori
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La mia vita con i gatti
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.4 (2)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.6 (2)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
3.8 (3)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri