Dicatator Dicatator

Dicatator

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice

Dictator è il terzo romanzo della trilogia dedicata alla figura di Cicerone, dopo Imperium e Conspirata. C'era stato un tempo in cui Cicerone teneva in pugno Giulio Cesare. Ma ora è quest'ultimo ad avere il comando e Cicerone è un uomo distrutto. Si trova in esilio con il fidato segretario Tirone. Ma quando tutto sembra perduto, Cicerone decide coraggiosamente di far ritorno a Roma e per un breve e glorioso periodo riconquista il Senato, tornando a essere la figura politica dominante. Ma nessun uomo di Stato può proteggersi dall'ambizione e dalla corruzione degli altri. Con quest'opera formidabile l'autore ci regala anche il ritratto intimo di un uomo acuto e geniale, un eroe moderno, così come di grande attualità è l'interrogativo che egli ci pone: come si può salvaguardare la libertà politica dal pericolo dell'ambizione personale, degli interessi finanziari di pochi e dalla corruzione?



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuto 
 
4.0  (1)
Piacevolezza 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Dicatator 2016-10-07 09:19:29 cosimociraci
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
cosimociraci Opinione inserita da cosimociraci    07 Ottobre, 2016
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Tirone libero

Ultimo della trilogia su Cicerone, Dictator rappresenta il culmine dei 12 anni di studi che Harris ha dovuto compiere per l'intera trilogia. Come nei romanzi precedenti è sin dall'inizio l'autore mette in chiaro la finzione del romanzo dove le fonti storiche non sono esaurienti. Tuttavia la bravuta dell'autore sta nell'assottigliare il confine proprio tra storia e finzione. Tre anni dal primo al secondo romanzo, sei tra il secondo e quest'uiltmo. E' evidente la stanchezza dell'autore che in alcuni punti affronta gli argomenti in modo molto frettoloso. Naturalmente una trattazione storica ancora più appronfondita avrebbe meritato una eptalogia, ma forse non era questa l'intenzione di Harris.

Come nei precedenti, è Tirone ad accompagnarci in questa biografia. Come Virgilio accompagnò Dante nell'Inferno e nel purgatorio, anch'egli ci accompagna attraverso le vicende che lo vedono prima schiavo - di Cicerone – poi libero.

Ho preferito i precedenti poiché mi hanno appassionato molto le sue battaglie in tribunale contro Verre (Imperium) e Catilina (Conspirata). In quest'ultimo un Cicerone sempre meno combattivo lascia spazio alla sua parte più filosofa che darà sfogo agli scritti di retorica che ormai sono curioso di leggere (o almeno a provarci).

Un degno finale di una trilogia che mi ha appassionato molto. Ho riscoperto il piacere di un periodo storico emozionante reso terrificante della verifiche ed interrogazioni dei professori di turno; per questo motivo eleggo Robert Harris come migliore professore di storia.

Trovi utile questa opinione? 
90
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Pimpernel. Una storia d'amore
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita è un romanzo
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)
Come foglie di tè
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Annette e la signora bionda e altri racconti
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il metodo del dottor Fonseca
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il dono di Antonia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Quello che manca
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una Cadillac rosso fuoco
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
Riccardino
Valutazione Utenti
 
4.7 (5)
La linea del sangue
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Tre passi nel delitto
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
La lista degli stronzi
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
3.9 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri